Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
23 gennaio 2018

Ternana, Bordin: "Avvelenati per la sconfitta, ma andiamo avanti"

print-icon
Sandro Pochesci - Ternana

Sandro Pochesci, allenatore della Ternana (Getty)

Il commento del centrocampista dopo la sconfitta con l'Empoli: "E' andata cosi. Anche alla fine del primo tempo abbiamo avuto occasioni che non sono andate a buon fine. Siamo rammaricati ma guardiamo alla prossima"

Niente da fare per la Ternana: altro giro, altra sconfitta per i ragazzi di Pochesci, nuovamente protagonisti in negativo a causa della sconfitta contro l'Empoli. Intervenuto su MepRadio, Alessandro Bordin ha commentato così la sconfitta dei suoi: "Siamo avvelenati, ma è andata. Adesso guardiamo alla prossima partita". E ancora: "Pensiamo sempre alla partita e agli allenamenti. Siamo un grande gruppo, poi se anche la fortuna è dalla parte nostra non sarebbe male. L'ammonizione non mi ha condizionato la partita, se c'è da entrare duro ci entro. Va bene cosi. Siamo tutti avvelenati. La partita è andata cosi - ammette Bordin nel post partita, in zona mista - Anche alla fine del primo tempo abbiamo avuto occasioni che non sono andate a buon fine. Siamo rammaricati ma guardiamo alla prossima".

"Resto a Terni"

 "Loro sono stati molto bravi perchè si muovevano spesso e andavamo in difficoltà. Nella ripesa è andata meglio perchè ci siamo coperti, io ho fatto da schermo e abbiamo costruito di più. Loro hanno provato quindi a giocare più sugli esterni. Ho pensato speriamo che faccia gol. Poi l'ha data a Luca e purtroppo non è andata a buon fine. Come Pescara c'è stato un eurogol oggi. E' stato bravissimo, però cerchiamo anche di noi di dare intensità e qualità al gioco". Bordin soddisfatto? "Si anche perchè non pensavo di giocare tutti i 90'. Sono soddisfatto per questo, ma per altro no perchè potevamo fare molto meglio. A questo girone di ritorno chiedo sicuramente i punti. Dobiamo unirci giorno dopo giorno, ovunque andiamo dobbiamo provare a vincere". Sullì'esperienza in BE' fantastico questo mio primo anno tra i professionisiti. All'inizio facevo un pò fatica ma grazie ai miei compagni mi sono adattato. Resto a Terni".

Carretta: "Dobbiamo svegliarci"

Questo il commento di Carretta invece: "Secondo me se a Tremolada gli ricapitasse quella palla segna altre 300 volte. E' assurdo poi aver preso gol dopo 30 secondi. Inutile dire che siamo sfigati, dobbiamo darci una svegliata tutti quanti". Cosa manca? "Un pò do sfortuna, ma ognuno deve metterci un pò più di grinta. Abbiamo lasciato spazio. Però sapevamo di affrontare una squadra cosi forte, ma secondo me abbiamo fatto una grande partita".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi