Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
27 gennaio 2018

Parma, D'Aversa: "Complimenti alla squadra. I campionati si vincono con la difesa"

print-icon

L'allenatore gialloblu dopo il 3-0 contro il Novara: "Lavorato bene in settimana, abbiamo sfruttato al meglio le nostre caratteristiche. Ceravolo? Sta tornando al meglio, gli servono minuti"

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA AGGIORNATA

Tre colpi, 3-0: il Parma vince ancora e tiene il passo delle grandi del campionato. Super vittoria per la squadra gialloblu al Tardini, contro un sempre temibile Novara. Un tris firmato Gagliolo-Calaiò-Scavone, che permette ai crociati di agganciare il quarto posso in classifica. Soddisfatto Roberto D’Aversa a fine gara: “Durante la settimana ho pensato solo a lavorare e a cercare di far capire ai ragazzi che si sono visti aspetti positivi a Cremona, ma che ci sono anche degli aspetti da migliorare, a prescindere dal sistema di gioco. Oggi devo fare i complimenti ai ragazzi, perché hanno interpretato bene la partita”, ha ammesso. “Abbiamo cercato di sfruttare le caratteristiche di ogni singolo giocatore. Nel momento in cui la squadra interpreta al meglio tutte le fasi, è più facile che si porti a casa il risultato. Siligardi dall’inizio? Io all'inizio di questa settimana ho detto che, mai come questa volta, la formazione l'avrebbero decisa loro attraverso gli allenamenti. Ho visto bene in settimana Luca, ma questo non vuol dire nulla, perché Insigne può determinare anche a partita in corso”.

"I campionati si vincono in difesa. Ceravolo? Sta tornando al meglio"

Tra gli aspetti positivi anche la rete inviolata: “È una bella cosa. I campionati, in Italia, li vincono le migliori difese. L’aspetto tattico è importante, ci lavoriamo molto in settimana. Però è chiaro che la B richiede alcuni accorgimenti: l'ingrediente fondamentale è l'interpretazione del match”. Primo gol molto discusso dal Novara: “Oggi si è vinto sicuramente per gli errori arbitrali (sorride, ndr). Io non parlo mai degli arbitri, ma il fatto che il Parma stia in silenzio non deve andare a discapito di questa società. Io credo che oggi non ci sia stata partita sotto l'aspetto del gioco, il resto mi importa poco. Io parlo solo della mia squadra”. Su Ceravolo, che sta tornando al meglio: “Credo che fondamentalmente abbia fatto una giocata da giocatore vero sul terzo gol, con un magnifico stop d'esterno. È chiaro che più si allena e più migliora la sua condizione. Ancora più importante, per farlo recuperare appieno, sarebbe fargli giocare 90 minuti. Ciciretti? Sta facendo ancora terapie e differenziato. Sta migliorando, però non sarà disponibile per la prossima partita”, ha concluso D’Aversa.

Serie B 2017-2018: gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi