user
03 febbraio 2018

Venezia, la gioia di Inzaghi: "Grande vittoria, che soddisfazione!"

print-icon
Filippo Inzaghi - Venezia

Filippo Inzaghi, allenatore del Venezia (Lapresse)

La carica di Superpippo dopo la vittoria per 3-1 contro il Bari: "Sono felice anche per Litteri - ammette su Sky Sport - l’abbiamo preso perché sapevamo che ha sempre fatto gol e che è un giocatore determinante"

Il Venezia cala il tris, Bari battuto in casa di fronte ai propri tifosi. Doppietta di Litteri - "preso perché ha sempre fatto gol" - e siluro di Leo Stulac, tra i più in forma. Inzaghi sorride e racconta la sua gioia su Sky Sport, nel post partita: "E' un grande soddisfazione" ammette l'ex allenatore del Milan, che risorge dopo il periodo negativo prima della sosta e sale a 35 punti in classifica (proprio come il Bari), in piena zona playoff. 

"Che soddisfazione!"

Così Inzaghi: "Sono molto contento per il successo, se batti il Bari che è una squadra costruita per la promozione diretta, di sicuro non puoi che essere contento ed orgoglioso di quello che hai fatto. Sono felice anche per Litteri, l’abbiamo preso perché sapevamo che ha sempre fatto gol e che è un giocatore determinante. Ma abbiamo anche Zigoni e Marsura che ci torneranno sicuramente utili e Geijo adesso sembra un nuovo giocatore. Se sta così bene giocherà sempre, anche se il posto bisogna conquistarselo in tutti i reparti. A centrocampo abbiamo anche Firenze e Suciu, che quando ha giocato ha sempre fatto bene e adesso è arrivato anche Frey. Andiamo avanti così, siamo contenti, questa vittoria segue quella col Cesena e ci ha fatto fare un grande passo in avanti”. 

Grosso: "Noi troppo timorosi"

Fabio Grosso non ci sta, ma ammette le sue colpe e quelle della squadra. Nella sfida tra ex campioni del mondo vince Superpippo, ma l'ex allenatore della Juve Primavera puntualizza in conferenza stampa: "Veniamo da due sconfitte pesanti. Siamo molto dispiaciuti, in primis per i nostri tifosi. L'unica cosa che possiamo fare è continuare a lavorare per venirne fuori. Siamo troppo timidi, troppo timorosi; alla prima difficoltà andiamo in crisi. Abbiamo fatto un primo tempo veramente brutto mentre nella ripresa abbiamo fatto qualcosa di meglio ma non ci siamo riusciti a recuperare il risultato. Il primo tempo ha compromesso tutto". Micai ha responsabilità sui gol presi? "Non mi piace parlare dei singoli conclude - si vince e si perde insieme. Io in bilico? Sempre, dal primo giorno..."

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi