user
15 febbraio 2018

Parma, differenziato per Di Gaudio. Ok Scozzarella

print-icon
allenamento_parma

Il Parma durante l'allenamento odierno (foto sito ufficiale Parma)

Nuova seduta di allenamento per la formazione di Roberto D’Aversa che nella complicata gara contro l’Empoli vuole tornare al successo. Riscaldamento tecnico, esercitazioni sulle due fasi e prove sui tiri in porta nella sessione odierna a Collecchio

Continua l’avvicinamento del Parma alla delicata sfida contro l’Empoli, in programma sabato 17 febbraio alle ore 15:00. I gialloblù vogliono mettersi alle spalle un periodo non troppo felice ritrovando i tre punti e il successo contro la formazione prima in classifica. Anche quest’oggi, sotto gli occhi dell’allenatore Roberto D’Aversa e del suo staff tecnico, il gruppo si è ritrovato per la sessione di allenamento programmata, iniziata con un riscaldamento tecnico e proseguita con esercitazioni sulle due fasi - difensiva e offensiva. Infine i calciatori gialloblù si sono dedicati ad alcune prove sui tiri in porta che hanno così concluso l’allenamento odierno che si è svolto al centro sportivo di Collecchio a due giorni dalla trasferta di Empoli. Per quanto riguarda i calciatori con qualche problema fisico, il sito ufficiale della società riporta che Antonio Di Gaudio ha lavorato con modalità differenziata mentre Matteo Scozzarella ha svolto l’intera seduta con il gruppo e si può dunque considerare recuperato. Per la giornata di domani, venerdì 16 febbraio e giorno di vigilia della partita, sempre al centro sportivo di Collecchio sono previste la seduta di rifinitura a porte chiuse e la conferenza stampa pre partita dell’allenatore.

Domani rifinitura e conferenza

Come informa il club sui suoi canali ufficiali, alle ore 14:30 in sala stampa D’Aversa prenderà la parola per tornare anche eventualmente sui giorni di ritiro che hanno visto impegnati i suoi calciatori a inizio settimana. Sempre sul sito ufficiale della società, poi, viene ricordato anche che Parma ed Empoli non perderanno occasione nemmeno sabato per mostrare ancora una volta il forte legame che le unisce dopo il gemellaggio iniziato a 33 anni fa: "Le bandiere delle tifoserie delle due squadre si incroceranno di nuovo in un clima di amicizia - si legge - come avviene, da tradizione consolidata, in ogni circostanza di incontro fra i due club. Andando al di là del solo abbraccio di vessilli. Sabato mattina si disputerà una partita amichevole tra le formazioni dei rispettivi gruppi ultras, i Desperados Empoli 1983 e i Boys Parma 1977, al campo sportivo di Cortenuova. Seguirà un pranzo collettivo. Al Castellani, poi, terminato il riscaldamento si rinnoverà il rito tanto amato: il giro delle bandiere accompagnato dai cori che da un trentennio animano e sigillano uno dei più storici gemellaggi del tifo popolare calcistico italiano".

Serie B 2017-2018, gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Cheick Diabaté, il gigante buono di Benevento

Il Dortmund non si ferma più, Atalanta avvisata

Pioli: "Prestazione ok, ma serve concretezza"

Gasperini: "Col Borussia serve la gara perfetta"

Serie C, girone A: risultati e classifica

Final Eight, trionfa Torino. Brescia ko 69-67

Milan-Samp 1-0 LIVE. La sblocca Bonaventura

Serie C, girone C: pari Lecce, crolla il Catania

Donadoni: "Orgoglioso dei miei ragazzi"

Iachini: "Ottima gara, mancata concretezza"

Galatasaray, paura per Gomis: malore in campo

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI