Perugia-Brescia, Breda: "Pericoloso fare calcoli. Diamanti? Non carichiamolo di responsabilità"

Serie B
breda_getty

L’allenatore del Perugia ha analizzato la gara conto il Brescia, mettendo in guardia i propri giocatori sulle insidie che nasconde questo confronto

Giornata di vigilia per il Perugia che, in questo difficile periodo per il calcio italiano, si prepara a recuperare la sfida contro il Brescia, rinviata la settimana scorsa per le forti nevicate che si sono abbattute sullo stadio Renato Curi. Una partita molto importante per gli uomini di Roberto Breda, decisi ad agguantare quella zona playoff che dista solo due lunghezze. Per questo motivo l’allenatore degli umbri non vuole cali di concentrazione, come sottolineato nel corso della conferenza stampa: “Sia noi che il Brescia andiamo in campo con una situazione di equilibrio per quanto riguarda i match disputati. Entrambi siamo reduci da un periodo positivo e, per questo motivo, vogliamo continuare a fare bene. Starà a noi fare le giuste letture, puntando sul fatto che ci stiamo allenando con voglia e determinazione. Il gruppo sta lavorando bene, devono sentirsi tutti protagonisti. Ci sono momenti dove qualcuno è impiegato più spesso in una fase ed altri meno. Mi ha colpito l’atteggiamento dei miei calciatori, sia di quelli che iniziano la partita dal primo minuto che dei subentrati. Sappiamo che stiamo affrontando un momento della stagione determinate. Fare i calcoli diventa molto pericoloso, dobbiamo dare la giusta importanza alle difficoltà delle gare che ci aspettano. La gara di domani sarà molto complicata, ci aspetta un avversario da non sottovalutare".

Diamanti cresce

Roberto Breda poi si sofferma sulle condizioni di Diamanti: "Sta crescendo ogni giorno di più, resta da capire solo il minutaggio che può reggere. Siamo sicuri che ci darà una grande mano, ma non bisogna mettergli addosso troppe responsabilità. Fare calcoli è pericoloso, non dobbiamo essere superficiali. Non significa mettere le mani avanti, vogliamo solo dare la giusta importanza alle gare che ci aspettano. Prima di Parma, Palermo e Frosinone ci davano con un punto, invece ne abbiamo fatti sette. Nel calcio bisogna pensare a quello che si fa e non ai calcoli"

I convocati di Breda

Questi i calciatori convocati da Breda per il match con il Brescia: Leali, Nocchi, Santopadre; Belmonte, Del Prete, Dellafiore, Germoni, Gonzalez, Magnani, Pajac, Volta; Bandinelli, Bianco, Colombatto, Gustafson, Kouan; Buonaiuto, Cerri, Diamanti, Di Carmine, Mustacchio, Terrani.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche