user
10 marzo 2018

Cittadella, Venturato: "Gara equilibrata, punto pesante"

print-icon
venturato_lapresse

Roberto Venturato, allenatore del Cittadella (LaPresse)

L’allenatore: "Con un tempo a testa ci portiamo a casa un risultato importante contro una squadra forte. Il secondo rigore non c’era? Purtroppo questi errori un po’ ci penalizzano ma noi cerchiamo sempre di essere sereni"

Si ferma la corsa del Cittadella di Roberto Venturato, fermato in casa della Cremonese sul risultato di 1-1. La formazione veneta è riuscita a pareggiare l’iniziale svantaggio grazie alla rete di Iori, portandosi così a quota 49 punti in classifica. Un match a due facce che nel post partita, ai microfoni di Sky Sport, Venturato ha commentato così: “Il secondo rigore non c’era? Noi siamo venuti qui per provare a vincere ma abbiamo trovato di fronte a noi un avversario che con grande cattiveria e con determinazione ci ha messo in grande difficoltà - ha confessato l’allenatore - credo che non siamo stati altrettanto bravi come la Cremonese a imporci come sappiamo fare. Loro in un primo tempo importante giocato ad alti livelli ci hanno messo in difficoltà. Poi però la squadra è stata brava a rimanere sullo svantaggio dell’1-0 anche se come ho visto il rigore non c’era perché era fuori dall’area di rigore. Ma ci sta, purtroppo questi errori un po’ ci penalizzano ma noi cerchiamo sempre di essere sereni. Portiamo anche a casa il buon secondo tempo che abbiamo fatto dove abbiamo avuto due occasioni importanti con Schinetti e con Vido che potevano darci anche il secondo gol”.

E ancora: “Poi Strizzolo alla fine ha provato a calciare ma la palla è uscita di un soffio. Abbiamo di certo fatto una buona partita anche me dobbiamo tenere conto della grande parata che ha fatto Alfonso su Brighenti che avrebbe anche potuto dare la vittoria alla Cremonese. Credo sia stato un match anche abbastanza equilibrato, con un tempo a testa ci portiamo a casa un risultato importante contro una squadra forte”. Infine, una dedica per Davide Astori: “Domenica scorsa è stata una giornata molto difficile, Davide era un bravo ragazzo che purtroppo ci ha lasciato. La vita ci riserva queste amarezze, il grande applauso di questo pubblico ha dimostrato l’affetto che aveva per questo ragazzo. E’ stato toccante”, ha concluso Venturato.

Serie B, gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi