Pescara, ripresa immediata verso il Carpi

Serie B
Il Pescara di Epifani torna in campo martedì sera (LaPresse)
04_brugman_lapresse

Brutto esordio per Epifani con la squadra che contro il Parma si è fatta vedere con poco equilibrio e non all’altezza dal punto di vista mentale. Oggi lavoro differenziato per Bovo e Proietti mentre sono rimasti fermi Brugman e Campagnaro, per fastidi al flessore per Valzania

E’ iniziata nella maniera peggiore l’avventura di Massimo Epifani sulla panchina del Pescara, in casa contro il Parma i biancazzurri sono stati sconfitti 4-1 senza riuscire così a reagire dopo il cambio in panchina che ha portato all’allontanamento di Zdenek Zeman. Il neo allenatore, nel post partita, si è assunto immediatamente tutte le responsabilità, lasciando intendere che questo gruppo dovrà lavorare molto più sulla testa che sulla tecnica. Non si è rivelata vincente la scelta di cambiare sistema di gioco dal 4-3-3 al 4-2-3-1 dato che il centrocampo si è mostrato in grande difficoltà. Un azzardo che ha finito per togliere equilibrio alla formazione che ha finito, così, per subire un gol dietro l’altro. Sono così peggiorati anche i numeri dell’ultimo periodo, nelle ultime 10 gare della gestione precedente il Pescara aveva subito 8 gol sì, ma per 6 partite il gruppo era riuscito a chiudere i 90 minuti senza subirne. Quattro sono arrivati ieri mentre davanti l’attacco fatica. L’obiettivo più volte ribadito anche dal presidente è di arrivare ai playoff ma la serve una svolta immediata per non continuare a perdere punti e posizioni in classifica.

Si torna subito in campo, martedì all’Adriatico arriva il Carpi e questo è un bene perché i biancazzurri hanno subito l’occasione di risollevarsi. Come si legge sul sito ufficiale del club abruzzese quest’oggi la squadra è tornata al lavoro: una ripresa degli allenamenti immediata in vista della prossima sfida di campionato composta da video e da un lavoro di scarico per chi è sceso in campo in Pescara-Parma, esercitazioni tecnico-tattiche per il resto del gruppo. Situazione infortunati: lavoro differenziato per Cesare Bovo e Mattia Proietti mentre sono rimasti fermi Gaston Brugman e Hugo Campagnaro. Da registrare poi l’uscita anzitempo di Luca Valzania per fastidi al flessore che verranno valutati meglio nelle prossime ore. Per domani è prevista una seduta di allenamento al pomeriggio, a porte chiuse, presso il Delfino Training Center di Città Sant’Angelo. Nel pomeriggio Massimo Epifani presenterà anche la gara presso la sala stampa del centro sportivo del club.