Pescara, ripresa immediata verso il Carpi

Serie B
04_brugman_lapresse

Brutto esordio per Epifani con la squadra che contro il Parma si è fatta vedere con poco equilibrio e non all’altezza dal punto di vista mentale. Oggi lavoro differenziato per Bovo e Proietti mentre sono rimasti fermi Brugman e Campagnaro, per fastidi al flessore per Valzania

E’ iniziata nella maniera peggiore l’avventura di Massimo Epifani sulla panchina del Pescara, in casa contro il Parma i biancazzurri sono stati sconfitti 4-1 senza riuscire così a reagire dopo il cambio in panchina che ha portato all’allontanamento di Zdenek Zeman. Il neo allenatore, nel post partita, si è assunto immediatamente tutte le responsabilità, lasciando intendere che questo gruppo dovrà lavorare molto più sulla testa che sulla tecnica. Non si è rivelata vincente la scelta di cambiare sistema di gioco dal 4-3-3 al 4-2-3-1 dato che il centrocampo si è mostrato in grande difficoltà. Un azzardo che ha finito per togliere equilibrio alla formazione che ha finito, così, per subire un gol dietro l’altro. Sono così peggiorati anche i numeri dell’ultimo periodo, nelle ultime 10 gare della gestione precedente il Pescara aveva subito 8 gol sì, ma per 6 partite il gruppo era riuscito a chiudere i 90 minuti senza subirne. Quattro sono arrivati ieri mentre davanti l’attacco fatica. L’obiettivo più volte ribadito anche dal presidente è di arrivare ai playoff ma la serve una svolta immediata per non continuare a perdere punti e posizioni in classifica.

Si torna subito in campo, martedì all’Adriatico arriva il Carpi e questo è un bene perché i biancazzurri hanno subito l’occasione di risollevarsi. Come si legge sul sito ufficiale del club abruzzese quest’oggi la squadra è tornata al lavoro: una ripresa degli allenamenti immediata in vista della prossima sfida di campionato composta da video e da un lavoro di scarico per chi è sceso in campo in Pescara-Parma, esercitazioni tecnico-tattiche per il resto del gruppo. Situazione infortunati: lavoro differenziato per Cesare Bovo e Mattia Proietti mentre sono rimasti fermi Gaston Brugman e Hugo Campagnaro. Da registrare poi l’uscita anzitempo di Luca Valzania per fastidi al flessore che verranno valutati meglio nelle prossime ore. Per domani è prevista una seduta di allenamento al pomeriggio, a porte chiuse, presso il Delfino Training Center di Città Sant’Angelo. Nel pomeriggio Massimo Epifani presenterà anche la gara presso la sala stampa del centro sportivo del club.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche