user
19 marzo 2018

Carpi-Pro Vercelli 2-0, Melchiorri ne fa due: emiliani in piena zona playoff. GOL E HIGHLIGHTS

print-icon

Colpo casalingo degli emiliani che battono con una doppietta dell'ex Cagliari una Pro Vercelli apparsa comunque in palla e pronta a giocarsi la salvezza. Carpi all'8° posto alla pari del Parma a quota 44 punti, in piena zona playoff

CLICCA QUI PER RIVIVERE OGNI MINUTO DI CARPI-PRO VERCELLI

SERIE B, CLASSIFICA E RISULTATI

CARPI-PRO VERCELLI 2-0

33' e 65' Melchiorri

Un gol per tempo di Federico Melchiorri permette al Carpi di raggiungere il Parma a quota 44 punti all'ottavo posto, in piena zona playoff. Non basta la voglia di reagire della Pro Vercelli, specialmente dopo il 2-0 dell'ex Cagliari: molto bene Pigliacelli per gli ospiti, Colombi super nel finale su Mammarella.

Le scelte

Moduli simili per le due squadre, con Calabro che manda in campo il solo Melchiorri come attaccante, con Garritano di supporto nel suo 3-5-1-1. In fase offensiva, poi, Sabbione, in partenza mezz'ala, sale sulla linea di Garritano. Grassadonia invece schiera i suoi con un 3-5-2 che vede in attacco la coppia inedita formata da Kanouté e Raicevic.

Primo tempo

Pigliacelli si prende la scena, poi dopo la mezz'ora Melchiorri gliela ruba. Va riassunta così la prima frazione di Carpi-Pro Vercelli, con una buona partenza dei padroni di casa, che calciano spesso in porta. Sabbione al 5° minuto scalda i guanti del portiere ospite, sei minuti più tardi, all'11°, è Garritano che ha la prima vera opportunità della partita. Il suo sinistro potente viene ben respinto da Pigliacelli, che mette in corner. Tra il 25° e il 27°, altri due ottimi interventi del portiere ex Trapani: prima ci prova Verna da fuori, poi Melchiorri gira al volo un bel cross dalla destra, trovando sempre pronto il numero 22 della Pro. Che al 33°, però, non può nulla sul destro secco, radente, proprio del numero 11 del Carpi: Melchiorri infatti è rapidissimo a concludere in porta dopo essersi liberato in area di rigore dalla marcatura avversaria. È praticamente l'ultima emozione del primo tempo, da segnalare un giallo (il primo) a Berra per simulazione, anche se ci sono diversi dubbi sulla scelta dell'arbitro Fourneau.

Secondo tempo

Il Carpi chiude la partita nella seconda frazione grazie alla rete al 65° di Melchiorri, anche se la Pro Vercelli parte forte, con castiglia che spara alto da buona posizione al 49°. Al 64° chance per Verna, ma il suo tiro a botta sicura viene deviato fuori dallo specchio. Passa un minuto ed ecco il 2-0, con Melchiorri che fulmina Pigliacelli con un sinistro angolato dal lato mancino dell'area di rigore. Cresce comunque la Pro Vercelli nonostante il doppio svantaggio: occasioni per Raicevic (fermato in uscita da Colombi), poi con Reginaldo, mentre il Carpi va vicino al 3-0 con Melchiorri e Sqabbione. A un minuto dalla fine, Castiglia da fuori area calcia di sinistro e una deviazione rischia di mettere ko Colombi, ma la palla esce in calcio d'angolo. All'ultimo respiro, infine, Colombi è super su Mammarella: la punizione mancina del numero 3 e capitano dei piemontesi viene parata dal numero 22 degli emiliani. È l'ultimo atto della partita.

IL TABELLINO

Carpi (3-5-1-1): Colombi; Capela, Poli, Ligi; Pachonik, Verna (83' Concas), Sabbione, Di Chiara, Pasciuti; Garritano (86' Bittante); Melchiorri. All. Calabro.
Pro Vercelli (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Bergamelli, Berra; Germano (76' Morra), Konaté (67' Gatto), Paghera, Castiglia,  Mammarella; Kanouté (63' Reginaldo), Raicevic. All. Grassadonia.

Ammoniti: 45' Berra

SERIE B 2017-2018, TUTTI I GOL

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi