Pescara, domani la ripresa verso l’Empoli

Serie B
epifani_pescara

Ancora rimandato l’appuntamento con i tre punti per Epifani che domenica è atteso dal complicatissimo match contro l’Empoli. Buone notizie arrivano da Palazzi, che vede già vicino il ritorno in campo dopo il brutto infortunio al ginocchio

Niente vittoria, il Pescara torna a fare punti ma contro l’Avellino non va oltre il 2-2. Una beffa per gli uomini di Massimo Epifani se si pensa che a pochi minuti dal termine si trovavano in vantaggio e alla fine i due punti persi lasciano gli abruzzesi con l’amaro in bocca. Deluso ma fiducioso si è mostrato l’allenatore dopo il 90’, al pari di altri giocatori che si sono presentati mixed zone al termine della gara del Partenio Lombardi. Tra questi anche Leonardo Mancuso ha commentato così la sua prestazione (impreziosita dal gol del momentaneo 2-1) e anche il momento che sta vivendo tutto il gruppo: “Credo che il 2-2 alla fine sia il risultato giusto. Ma chi ha da recriminare siamo noi, che siamo stati quasi sempre avanti e abbiamo costretto l’Avellino sempre ad inseguire. Potevamo chiuderla o gestirla meglio dopo il 2-1 ma va dato atto all’avversario di averci sempre creduto. Risultato giusto, alla fine. Ora ci prendiamo un punto importante e ripartiamo. Il rigore su Castaldo? Non so, non ho visto bene. Peccato perché fino a cinque minuti dalla fine stavamo vincendo”. All’indomani della partita, Massimo Epifani ha concesso un giorno di riposo ai suoi calciatori, la preparazione in vista della prossima partita riprenderà domani, martedì, con una sessione di allenamento fissata alle ore 15:00 a porte aperte al centro sportivo di Città degli Ulivi.

Palazzi verso il ritorno in gruppo

Per giovedì è in programma invece una doppia seduta con inizio alle ore 10:00 per ciò che riguarda il mattino e alle ore 15:00 per quella pomeridiana - entrambe saranno a porte aperte. Pomeridiano in programma anche per giovedì e venerdì sempre alle ore 15:00 mentre la rifinitura di sabato a porte chiuse avrà inizio alle ore 10:00 del mattino. Domenica poi la gara molto complicata in casa contro l’Empoli. Serve una vittoria per cancellare un periodo non bello, i biancazzurri non conquistano i tre punti dallo scorso 10 febbraio e nemmeno il cambio in panchina ha finora dato l’effetto sperato. Buone notizie per Epifani però arrivano dal centrocampista Andrea Palazzi che dopo un lunghissimo periodo lontano dai campi a causa dell’infortunio al ginocchio con la rottura del legamento crociato con interessamento del menisco esterno, sta ormai iniziando un programma specifico per rientrare finalmente in gruppo con i compagni. Il lavoro di recupero è stato intensificato e anche lui, una volta superato definitivamente il lungo stop, potrà dare il suo contributo in una squadra che non ha ancora rinunciato a lottare per un posto in zona play-off. Primi esercizi con il pallone che aumenteranno con il passare delle settimane, Epifani lo aspetta oltre 100 giorni dopo lo stop per il brutto infortunio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche