user
23 marzo 2018

Ternana, stop in allenamento per Zanon

print-icon
zanon_lapresse

Damiano Zanon, Ternana (LaPresse)

La squadra di Luigi De Canio si è allenata questo pomeriggio al Taddei, il giocatore si è fermato a causa di un risentimento muscolare al flessore della coscia destra che verrà rivalutato domattina

La Ternana lavora ancora a porte chiuse e continua a preparare la partita in programma domenica contro il Frosinone. La volontà di De Caio è quella di concentrarsi al massimo per cercare di arrivare al massimo alla complicata sfida contro la formazione di Moreno Longo; l’allenatore dunque “nasconde” la sua squadra che anche oggi è scesa in campo per una nuova sessione di lavoro. Prosegue la preparazione dei rossoverdi quindi, come riporta anche il sito ufficiale del club, in vista dell’impegno di domenica con i giallazzurri. “La squadra di Luigi De Canio si è allenata questo pomeriggio al Taddei. Si è fermato a causa di un risentimento muscolare al flessore della coscia destra l’esterno Luca Zanon, le cui condizioni saranno rivalutate domattina all’allenamento di rifinitura previsto, a porte chiuse, alle ore 10.00 all’antistadio. Al termine della seduta il tecnico rossoverde comunicherà la lista dei convocati per il match di domenica contro i laziali, previsto alle ore 15.00”.

Esercizi tattici da riproporre poi in campo domenica per riuscire così anche a fronteggiare le numerose assenze: assente sicuro sarà lo squalificato Signori fermato per un turno dal giudice sportivo mentre ci saranno probabilmente sia Signorini che Vitiello, il quale sembra aver smaltito il problema muscolare che gli ha fatto saltare la trasferta del Del Duca contro l’Ascoli - poi vinta dai bianconeri. Poche le indicazioni date da De Canio che sta facendo qualsiasi cosa per tenere all’oscuro di tutti le possibili scelte di formazione. Tutto blindato in casa Ternana, dove serve una reazione immediata che permetta al gruppo di ritrovare punti che le permettano di risalire in classifica. Fondamentale sarà correggere gli errori mostrati anche contro la formazione di Cosmi.  In ottica formazione, queste novità potrebbero incidere eccome, anche se il fatto di lavorare su un campo blindato non dà molto modo di esserne certi. La sensazione è che i due difensori, comunque, potrebbero riprendere il loro posto da titolari in difesa, soprattutto dal momento che contro l'Ascoli il pacchetto arretrato è andato piuttosto in difficoltà. In casa rossoverde, inoltre, una buona notizia è arrivata poi per Bordin, convocato dall’Under 20 azzurra come si legge sul sito della stessa Ternana: "Il centrocampista Alessandro Bordin è stato convocato per la gara Italia-Svizzera, categoria Under 20, in programma martedì 27 marzo alle ore 14.00 allo stadio Moccagatta di Alessandria. La patita è valevole per il torneo 8 Nazioni".

Serie B, gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi