user
26 marzo 2018

Pescara, in tre a parte. Terapie per Falco

print-icon
allenamento_pescara

Allenamento per il Pescara dopo la sconfitta con l'Empoli

Hanno lavorato in una seduta differenziata Hugo Campagnaro, Mattia Proietti e Antonio Mazzotta, tutti alle prese con i rispettivi problemi fisici. Ancora non si sono visti con il resto del gruppo i nazionali Christian Capone e Luca Valzania

Ancora una sconfitta per il Pescara che non riesce dunque a chiudere il suo momento negativo e perde anche la quarta partita che ha visto in panchina Massimo Epifani. Quattro gare, tre sconfitte e un solo pareggio - contro l’Avellino nel turno scorso - ieri il complicatissimo impegno contro l’Empoli ha infatti dato ragione ai ragazzi di Andreazzoli, con gli abruzzesi che possono comunque recriminare per aver sbagliato il rigore che avrebbe permesso loro di portare a Pescara almeno un punto. Così restano 37 i punti classifica della squadra dopo 32 partite giocate, la zona play-off è sempre più lontana e ora la formazione biancazzurra deve pensare anche a guardarsi le spalle, dal momento che le squadre posizionate dietro di lei in classifica potrebbero nelle prossime settimane peggiorare la situazione. Occorre una scossa, quella che è la società si augurava potesse arrivare dall’esonero di Zdenek Zeman ma che ad oggi non ha ancora avuto nessun effetto. Così la testa dell’allenatore e dell’intero gruppo è già proiettata sul prossimo impegno di campionato di Serie B in programma contro il Brescia il prossimo giovedì 29 marzo. Il fischio d’inizio è fissato per le ore 20:30 allo stadio Mario Rigamonti di Brescia; una trasferta per provare a sollevare la testa e muovere una classifica che è ormai ferma da troppo tempo.

Quest’oggi, Epifani e il suo staff hanno guidato il gruppo in una iniziale seduta video prima che la squadra si spostasse poi sui campi del centro sportivo per continuare il lavoro odierno. Un lavoro che è stato di scarico per chi è sceso in campo nella partita giocata proprio allo stadio Adriatico contro l’Empoli mentre il resto del gruppo si è concentrato su un allenamento di potenziamento atletico. Per quanto riguarda i calciatori con qualche problema fisico, hanno lavorato con una seduta differenziata Hugo Campagnaro, Mattia Proietti e Antonio Mazzotta, tutti alle prese con i rispettivi problemi fisici che nei prossimi giorni verranno meglio valutati per provare a chiarire se i giocatori potranno rientrare già contro il Brescia. Ha svolto soltanto terapie inoltre Filippo Falco mentre ancora non si sono visti con il resto del gruppo i nazionali Christian Capone e Luca Valzania. Per la giornata di domani è prevista una nuova seduta di allenamento fissata al pomeriggio sempre presso il Delfino Training Center di Pescara. Epifani cerca la ricetta che permette alla squadra di rialzarsi e di affrontare questo finale di stagione con un obiettivo ben chiaro. Il campionato del Pescara deve ricominciare contro il Brescia, nella serata di giovedì.

Serie B, gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi