user
02 aprile 2018

Bari, Grosso: "Grande gara, abbiamo dimostrato che ci siamo"

print-icon
Fabio Grosso - Bari

Fabio Grosso, allenatore del Bari (getty)

L'allenatore biancorosso dopo il 2-1 di Avellino: "Non era facile venire al Partenio e giocare così, complimenti alla squadra. I momenti difficili? Sono necessari per un gruppo così nuovo"

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

Al Bari bastano Nené e Cissè: 2-1 in trasferta ad Avellino e in cassaforte un risultato importantissimo per questo finale di stagione, arrivato dopo il brutto stop sul campo dell’Ascoli. La squadra biancorossa è ora quinta in classifica, con gli stessi punti del Parma, e a -5 dalla promozione diretta in Serie A. Per la soddisfazione di Fabio Grosso, che ha parlato così dopo il match del Partenio: “I ragazzi hanno fatto una grandissima gara - ha detto - Non era facile venire qui e comandare la gara per 95 minuti. Abbiamo subito pochissimo e concesso poche occasioni e siamo stati in grado di creare tanto. Abbiamo messo i presupposti  per poter fare diversi gol. Complimenti a tutti i ragazzi. Oggi abbiamo dimostrato che ci siamo”. Bari, nonostante il gol subito, quasi perfetto nel primo tempo, capace di non perdere mai palloni banali: “Nel primo tempo abbiamo avuto tante occasioni, siamo sempre stati nella metà campo loro. Al 31' loro hanno fatto la prima ripartenza e ci hanno punito. Credo che il risultato non fosse giusto nel primo tempo. L' ho detto ai ragazzi nell'intervallo. Se avessimo continuato a fare quello che stavamo facendo senza fermarci, avremmo avuto le occasioni per rimettere in piedi la partita e così è stato”.

"Voglio dare una mentalità vincente alla squadra"

Grosso ha poi continuato: “Oggi siamo stati bravi. Noi non siamo il Real Madrid, siamo una squadra di giocatori bravi. Nel girone d'andata queste due squadre erano appaiate al vertice della classifica. Alterniamo delle cose belle a delle cose meno belle, ma penso che questo sia un gruppo nuovo e per costruire qualcosa di importante dobbiamo passare anche attraverso i momenti difficili”. Sulla mentalità della squadra, infine, si è espresso così: “Voglio dare una mentalità vincente alla mia squadra. In passato siamo stati in grado di fare partite altrettanto belle e regalare punti. Questa squadra sta facendo un ottimo percorso e ha margini di miglioramento. Lavoreremo per fare sempre meglio”, ha concluso.

Serie B 2017-2018: gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi