user
09 aprile 2018

Spezia, Granoche è tornato in gruppo

print-icon
granoche_lapresse

Pablo Granoche, Spezia (LaPresse)

Quest’oggi seduta aperta da una prima fase in sala video, poi il gruppo si è diviso in due parti che hanno lavorato su tabelle differenti. L’attaccante ha lavorato con i compagni, mentre Giulio Maggiore ha svolto lavoro dedicato in campo; lavoro differenziato per Mastinu

Lavora lo Spezia di Fabio Gallo reduce dal pareggio per 1-1 contro la capolista Empoli. Come si legge sul sito ufficiale del club ligure, "torna a cadere la pioggia su Follo dopo un weekend primaverile con i bianchi che questo pomeriggio sono tornati a lavorare al 'Comunale' per dare inizio alla preparazione in vista della sfida al Frosinone in programma sabato 14 aprile sul terreno del 'Benito Stirpe' che ha fatto il suo ingresso tra gli stadi cadetti nell'ottobre scorso". Una trasferta insidiosa attende la squadra che vuole provare a tornare alla vittoria e a prolungare così la sua striscia di risultati positivi. Quest’oggi la seduta è stata aperta da una prima fase in sala video, poi il gruppo si è diviso in due parti che hanno lavorato su tabelle differenti: scarico in palestra per gran parte di coloro che hanno giocato dal primo minuto contro l'Empoli, seduta basata su esercitazioni tecniche, conclusioni a rete e partitine a tema per il resto. Pablo Granoche ha lavorato con i compagni, mentre Giulio Maggiore ha svolto lavoro dedicato in campo; lavoro differenziato per Mastinu. Le loro condizioni verranno valutate nei prossimi giorni per capire se e quanto i giocatori torneranno completamente a disposizione. Oggi sono poi stati aggregati al gruppo anche i primavera Awua, Corbo, Figoli, Mulattieri e Vatteroni. Per la giornata di domani è in programma una seduta di allenamento mattutino con inizio alle ore 11:00.

Buone indicazioni per Gallo sono arrivati dalla sfida all’Empoli, che ha visto in Najib Ammari uno dei protagonisti più positivi. Al termine del match il giocatore ha parlato così - proiettandosi alle prossime fare e al finale di stagione: "Secondo me abbiamo fatto una grande partita contro la capolista - ha dichiarato con un po’ di rammarico per non essere riuscito a vincere il match - peccato per i 3 punti mancati, ma andiamo avanti. Sono molto contento per il fatto che sto iniziando a giocare e a prendere il ritmo partita, migliorando l’intesa con i compagni di reparto. Frosinone? Recuperiamo, lavoriamo duro questa settimana e poi vedremo cosa riusciremo a fare. La mia sostituzione? Avevo dei crampi, il mister giustamente mi ha cambiato. Per quanto riguarda la lotta playoff posso dire che siamo concentrati e che guardiamo partita dopo partita", ha concluso.

Serie B, gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi