user
20 aprile 2018

Cremonese, Tesser: "Dobbiamo sfruttare il fattore campo"

print-icon
tesser_getty

Attilio Tesser, Cremonese (Getty)

"Quella di domani sarà una partita importantissima per la classifica e perché non vinciamo da tanto, troppo tempo. Ci servono, bisogna fare di tutto per portare a casa l'obiettivo, che è sempre stato quello. Bisogna fare la partita", ha dichiarato l’allenatore

La Cremonese torna in campo ancora una volta alla ricerca di quella vittoria che le potrebbe permettere di ottenere la salvezza aritmetica nelle prossime giornate, occorre però ritrovare i tre punti che mancano dallo scorso 20 gennaio. Di questo ha bisogno la squadra per trovare la serenità di inizio campionato, anche Attilio Tesser ne ha parlato nella conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l’Ascoli: “Quella di domani sarà una partita importantissima per la classifica e perché non vinciamo da tanto, troppo tempo - ha detto - i tre punti ci servono, bisogna fare di tutto per portare a casa l'obiettivo, che è sempre stato quello, anche a Palermo. Le due opportunità in casa vanno sfruttate, bisogna fare la partita, siamo consapevoli dell’importanza. Garcia Tena rientra dalla squalifica e Castrovilli ha lavorato con il gruppo da inizio settimana. Questi sono i recuperi rispetto alla settimana precedente. Inizieremo con il nostro sistema di gioco, il 4-3-1-2. La variante si può utilizzare a partita in corso qualora ci fosse la necessità, qualora ci fossero i giocatori in campo in quel momento per farlo. Se non cambieremo però vuol dire che stiamo facendo noi la partita e la stiamo interpretando nel modo giusto, per cui mi auguro di non dover cambiare”.

Poi, sull’avversario e sul momento del gruppo: “Sicuramente l’Ascoli arriverà con il coltello tra i denti. Ci sono giocatori di qualità, noi abbiamo massimo rispetto dell'avversario ma secondo me dipende molto da quello che facciamo noi, dalla nostra intensità, dal nostro atteggiamento. Serve una forte convinzione e occorre metterci il cuore, nonostante le varie difficoltà che abbiamo avuto e abbiamo ancora adesso. Oltretutto il clima non aiuterà nessuna delle due a tenere i ritmi alti, dato che sono previsti circa 27/28 gradi. Evidentemente i gol degli attaccanti ci mancano, sono quelli che dovremmo trovare il più vicino alla porta avversaria. Le occasioni le creiamo, ci sono state anche martedì, ma speriamo di trovare già domani il guizzo giusto. Gli attaccanti devono farsi trovare pronti, cattivi, determinati; la spensieratezza dei giovani è un'ottima arma e va tirata fuori, così come l'esperienza per i più navigati. Se poi i gol arrivano da difensori e centrocampisti, ben venga ugualmente. Ci tengo a precisare che sia nel momento top che in questo più negativo abbiamo sempre creato più degli avversari. Pesce torna a disposizione? È molto migliorato ieri e oggi, facendo due allenamenti pieni. Il problema al ginocchio è migliorato sensibilmente, vedremo se giocherà. Ho un paio di dubbi in generale per la formazione”.

Serie B, gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi