Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
26 aprile 2018

Pescara, allenamento pomeridiano a porte chiuse

print-icon
pescara_pillon

Giuseppe Pillon, Pescara

Ancora lavoro differenziato per Proietti, che prosegue il suo percorso di recupero. Terapie per Hugo Campagnaro, Michele Fornasier, e Filippo Falco. Leggera distorsione alla caviglia per Mazzotta, le sue condizioni verranno valutate meglio nelle prossimo ore

Dopo la vittoria sullo Spezia, il Pescara di Giuseppe Pillon lavora per provare a conquistare altri punti anche nel prossimo impegno in calendario. Continua la preparazione dei biancazzurri in vista della prossima partita del Campionato serie B ConTe.it Ternana-Pescara, in programma sabato 28 Aprile, ore 15.00, allo stadio Libero Liberati di Terni, come si legge sul sito ufficiale del club. Allenamento pomeridiano anche quest’oggi, con il gruppo che sotto gli occhi dell’allenatore e del suo staff tecnico ha svolto una attivazione motoria, un lavoro tecnico e una partitella a campo ridotto. Il tutto a porte chiuse presso il Delfino Training Center. Lavoro differenziato per il solo Mattia Proietti, che sotto la visione del preparatore atletico Jacopo Pillon, prosegue il suo percorso di recupero. Terapie per Hugo Campagnaro, Michele Fornasier, e Filippo Falco. Da registrare l’uscita anzitempo di Antonio Mazzotta per leggera distorsione alla caviglia. Le sue condizioni verranno valutate meglio nelle prossimo ore, in modo da capire con certezza se il calciatore potrà essere a disposizione già contro la Ternana o se sarà costretto a fermarsi. Vincere ancora per riuscire a conquistare la salvezza e centrare così l’obiettivo di questo finale di stagione.

Con una nota ufficiale, il Pescara ha poi comunicato il nome dell’arbitro prescelto per dirigere la gara in Umbria: “Sarà Luigi Nasca a dirigere la 38^ partita del girone di ritorno Serie B ConTe.it #TernanaPescara, in programma sabato, alle ore 15.00 presso lo stadio Libero Liberati di Terni. L’arbitro della sezione di Bari sarà coadiuavato dai signori Alessandro Cipressa della sezione di Lecce e Michele Lombardi della sezione di Brescia, quarto ufficiale Antonio Giua della sezione di Olbia. Nato a Bari il 15 Novembre del 1977, fa il suo esordio in serie C nel 2006 dove riceve il “Premio Bruno Nardini” come miglior arbitro debuttante in serie C1. Nel 2009 dirige le finali play-off e play-out di C1 e si aggiudica il premio Nazionale AIA “Riccardo Lattanzi” oltre a due importanti riconoscimenti a livello internazionale con la direzione di partite Under 19 di Ungheria e Slovenia e il torneo Internazionale “Manchester United Premium Cup”. Dal 2009 2010 è in Can B, ma esordisce anche nella massima serie con la partita Cagliari Bologna. A fine stagione 2016/2017 registra ben 5 presenze in serie A. Nella stagione corrente registra una presenza in Serie A, una presenza in Coppa Italia e 15 presenze in Serie B, con 68 cartellini gialli estratti e 2 espulsioni”.

Serie B, gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi