user
30 aprile 2018

Virtus Entella, Troiano pronto allo scontro diretto: "Contro l'Ascoli sarà La partita: bisogna vincere"

print-icon
Michele Troiano - Virtus Entella

Michele Troiano, capitano della Virtus Entella (lapresse)

Il capitano biancazzurro pronto alla sfida salvezza con l'Ascoli: "Abbiamo un solo risultato, servirà l'appoggio di tutta la nostra gente. Non è una gara qualunque: vogliamo vincere"

SERIE B, CALENDARIO E ORARI DELLA 39^ GIORNATA

La Virtus Entella non può sbagliare. Quella contro l’Ascoli di martedì può essere la partita decisiva della stagione: da una parte la possibile salvezza, dall’altra l’incubo retrocessione. Lotta aperta a fondo classifica in Serie B, da cui i biancazzurri si vogliono tirare fuori con ogni energia a disposizione. Dopo il KO con il Bari, al Comunale arriva l’Ascoli, a pari punti con i liguri in classifica: “Non é una gara qualunque ma è La partita - ha raccontato Michele Troiano alla vigilia ai microfoni del canale ufficiale del club - Si tratta di uno scontro diretto in casa nostra e vincere ci permetterebbe di respirare per le ultime tre partite. Bisogna cercare di portare a casa i tre punti. E per riuscirci servirà l'apporto di tutti, il sostegno della nostra gente: contro la Pro Vercelli (rimonta da 0-2 a 3-2, ndr) si é visto quanto siano stati importanti. Tutti insieme per fare una grande partita ed ottenere un grande risultato. L’obbiettivo - ha aggiunto - è mantenere la categoria e questo passa dalla partita di domani. Dopo Bari c'era grande delusione perché un pareggio era alla portata. Speriamo che i jolly contro di noi se li siano giocato tutti, ora tocca a noi. Pensiamo solo a noi stessi”, ha concluso Troiano.

Serie B 2017-2018: gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi