user
02 maggio 2018

Perugia, Di Carmine: "Vogliamo i playoff, andiamo a Bari con tanta voglia di vincere"

print-icon

Samuel Di Carmine si proietta già al prossimo impegno del Perugia, che vedrà gli umbri affrontare in trasferta il Bari: "Dovremo andare lì con la testa giusta per vincere"

CLICCA QUI PER RIVIVERE PERUGIA-SALERNITANA

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

Secondo pareggio consecutivo per il Perugia, che non va oltre l’1-1 in casa contro la Salernitana. Un risultato che obbliga gli uomini di Breda a rinviare ulteriormente il ritorno alla vittoria, che manca dal 17 aprile con il Carpi, quando Di Carmine e compagni si imposero con il punteggio di 2-1. Proprio l’attaccante degli umbri ha analizzato il pareggio ottenuto al Curi, invitando la squadra a pensare già al prossimo appuntamento contro il Bari: "Siamo certamente dispiaciuti per come è andata la partita, abbiamo creato parecchie occasioni senza sfruttarle a dovere. Radunovic è stato fenomenale, compiendo grandi interventi su Diamanti e anche su di me. Avremmo voluto i 3 punti, peccato, ma ora pensiamo alla partita di Bari dove dovremo andare con la testa giusta per vincere. Siamo sicuramente un po’ stanchi, dopo tre mesi importanti, ora però dobbiamo ricaricare le pile in vista di tre finali, vogliamo i play off".

Le parole di Breda

Il pareggio ottenuto contro la Salernitana è stato oggetto di analisi anche da parte di Roberto Breda, che ha parlato così dopo il match: "Siamo andati sotto male, nel senso che il gol si poteva e si doveva evitare - ha detto Breda - poi riprendere questo tipo di gara non era facile, viste le caratteristiche e le qualità tecniche dei giocatori della Salernitana nelle ripartenze. Ma li abbiamo tenuti bene e abbiamo creato tantissimo. Dirò di più. La curva Nord ci ha incitato dal primo ad oltre il novantesimo e non era scontato, dopo il derby. Sono quasi più felice di quanto la curva è stata vicina alla squadra, perché significa che ci credono, che vedono in questi ragazzi le possibilità di farcela e li sostengono. In questo ultimo periodo che ci aspetta, più saremo uniti e più soddisfazioni potremo toglierci. Finalmente siamo riusciti, la scorsa settimana, ad allenarci abbastanza regolarmente, oggi ho visto i ragazzi metterci l’intensità di una squadra in salute che ha benzina nelle gambe. E’ vero che sabato a Bari avremo un giorno in meno di riposo nelle gambe rispetto ai nostri avversari, dovremo dunque recuperare ma va bene così".

Serie B 2017-2018: gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi