user
03 maggio 2018

Pro Vercelli, Reginaldo ci crede: "Playout per noi sarebbero una vittoria"

print-icon
Reginaldo - Pro Vercelli

Reginaldo, attaccante della Pro Vercelli (getty)

L'attaccante dei piemontesi già proiettato alla trasferta di La Spezia: "Ci sono ancora nove punti a disposizione, è tutto aperto. Abbiamo entusiasmo anche in un momento difficile come questo"

SERIE B, CALENDARIO E ORARI DELLA 40^ GIORNATA

La Pro Vercelli ci crede ancora. A tre giornate dalla fine del campionato di Serie B, la squadra di Gianluca Grassadonia si trova distante 5 punti dalla zona salvezza, 4 invece da quella valida per i play out (si giocheranno nel mese di giugno). Nessuna possibilità ancora chiusa per i piemontesi, che, dopo la sconfitta casalinga contro il Venezia, sono decisi a rimettersi in corsa a La Spezia, contro i bianconeri di Gallo, già salvi. Sarà la prima di tre sfide importanti, con Ternana (al Piola) e Cittadella a chiudere il campionato. Sul momento dei suoi ha parlato nella mattinata di venerdì Reginaldo, arrivato in Piemonte a gennaio per cercare di aiutare la squadra a centrare l’obiettivo stagionale: “Per fortuna ci sono tre partite e nove punti a disposizione - ha detto il l’attaccante brasiliano, ex Parma, Siena e Fiorentina - Raggiungere i playout sarebbe già una grande vittoria per noi. Io sono arrivato a gennaio, ma questa squadra ha sempre lavorato con grande entusiasmo: una cosa che in altre realtà forse non sarebbe accaduto”.

Serie B 2017-2018: gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi