user
04 maggio 2018

Pro Vercelli, club in silenzio stampa: i convocati di Grassadonia

print-icon
pro_vercelli_getty

Tre gare fondamentali attendono la Pro Vercelli (Getty)

L’allenatore della formazione piemontese non si è presentato in conferenza per parlare della gara contro lo Spezia. L’obiettivo è quello di tenere al massimo la concentrazione in queste ultime tre partite; torna a disposizione Raicevic dopo la squalifica

Nessuna parola ma solo tanto lavoro e allenamenti a porte chiuse per la Pro Vercelli di Gianluca Grassadonia, che domani tornerà in campo per affrontare lo Spezia e per provare a portare a casa punti che sarebbero importantissimi nella lotta alla salvezza. La società ha così deciso di non far tenere all’allenatore classica conferenza stampa della vigilia, con l’obiettivo di lasciare lo stesso Grassadonia e tutto il gruppo nella massima tranquillità in vista delle ultime tre fondamentali partite di campionato. La Pro Vercelli è dunque chiamata a un vero proprio miracolo e anche la vittoria potrebbe contro la formazione ligure non bastare; in caso di successo infatti sarà poi necessario osservare con attenzione i risultati delle dirette concorrenti per la salvezza, dato che pur vincendo tutti e tre i prossimi match la permanenza in Serie B potrebbe non essere garantita. I piemontesi ora sono all’ultimo posto cella classifica con 37 punti, al pari della Ternana. A 41 ci sono Ascoli, Avellino e Virtus Entella, a 42 il Novara.

Per la gara di domani, intanto, sono 25 i giocatori convocati da Gianluca Grassadonia per il terzultimo turno della serie cadetta decisivo per le sorti della squadra. Al termine della rifinitura l’allenatore ha reso noto l’elenco in cui torna dalla squalifica Raicevic che ha saltato il match contro il Venezia di martedì scorso. Questa la lista completa. Portieri: 1 Gilardi 22 Pigliacelli 32 Marcone. Difensori: 2 Berra 3 Mammarella 6 Alcibiade 13 Gozzi 15 Konate 18 Ghiglione 27 Bergamelli 28 Jidayi. Centrocampisti: 5 Vives 10 Castiglia 14 Paghera 16 Bifulco 17 Gatto 19 Alex 20 Ivan 21 Da Silva 24 Pugliese 30 Germano. Attaccanti: 7 Raicevic 9 Morra 11 Rovini 33 Reginaldo. Proprio quest’ultimo ha avito anche modo di parlare nelle scorse ore, fotografando così la lotta per non retrocedere: “Per fortuna ci sono tre partite e nove punti a disposizione - ha detto Reginaldo - raggiungere i playout sarebbe già una grande vittoria per noi. Io sono arrivato a gennaio, ma questa squadra ha sempre lavorato con grande entusiasmo: una cosa che in altre realtà forse non sarebbe accaduto”.

Serie B, gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi