Cittadella, Venturato: "Partite così si vincono con episodi"

Serie B

"Questo è il momento fondamentale della stagione, in cui tutto fa la differenza, anche le virgole. L’equilibrio e la concentrazione saranno fondamentali, tutto parte dalla testa, poi le gambe faranno il resto" ha detto l’allenatore

Il Cittadella di Roberto Venturato non riesce a centrare un’altra vittoria che avrebbe permesso al gruppo granata di allungare la striscia di successi. Non si ferma comunque la squadra veneta che continua a sognare in zona playoff per cercare di raggiungere la Serie A. Al termine della partita è stato lo stesso allenatore a tornare sulla partita e sul risultato commentando con queste parole quanto accaduto in campo. “Non è facile giocare contro squadre che pensano soprattutto a coprire gli spazi e quindi rimangono più indietro - ha iniziato dicendo nella sua analisi - oggi questo ci ha costretto a giocare in verticale per tenere su la squadra. Il Brescia è molto bravo tra le linee e i loro calciatori ci hanno messo in difficoltà. Siamo partiti male all’inizio ma anche nel secondo tempo credo che abbiamo fatto qualcosa in più, impegnando anche Minelli in almeno tre interventi molto importanti, anche se pure Alfonso ha fatto una grande parata salvando il risultato. Queste partite si vincono sugli episodi, e noi abbiamo preso gol in modo banale, specie per quello che riguarda il secondo subito in un’azione in cui abbiamo sbagliato un passaggio molto semplice che ci avrebbe consentito di proiettarci in avanti”.

E ancora: “L’aspetto positivo è che portiamo a casa un punto importante, che ci qualifica per i playoff. Continuo a dire che può succedere di tutto, mancano tre giornate e il campionato di Serie B ha dimostrato spesso e volentieri che si possono ribaltare da un momento all’altro verdetti già dati per assimilati e per scontati. Dobbiamo essere convinti di poterci giocare qualcosa di importante. Che poi siano i playoff o qualcos’altro lo vedremo. Questo è il momento fondamentale della stagione, in cui tutto fa la differenza, anche le virgole. L’equilibrio e la concentrazione saranno fondamentali, tutto parte dalla testa, poi le gambe faranno il resto”, ha concluso Venturato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche