user
08 maggio 2018

Carpi, Concas: "Futuro? Questa è la mia seconda famiglia"

print-icon

Il calciatore biancorosso analizza la stagione della squadra: "Rifondando il gruppo, la salvezza è sempre stata il nostro obiettivo. Il mio futuro? Ho un anno di contratto, ne parlerò con la società, ma Carpi è la mia seconda famiglia"

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DI SERIE B

CLICCA QUI PER TUTTI GLI HIGHLIGHTS

Una salvezza conquistata in anticipo rispetto alla fine del campionato, traguardo raggiunto nella stagione forse più difficile della storia recente del Carpi, quella che ha visto la 'ristrutturazione' del gruppo e il ringiovanimento generale della rosa. "Rifondando il gruppo con la partenza di tanti giocatori importanti, la salvezza è sempre stata il nostro obiettivo. La società non ci ha messo grandi pressioni ma ci ha sempre e solo chiesto di fare il massimo come è sempre successo da quando sono qui io. Gli arrivi a gennaio di Melchiorri, Garritano e Di Chiara ci potevano far pensare a qualcosa di più ma l'obiettivo stagionale è stato centrato", sono queste le parole rilasciate da Fabio Concas a Tv Qui, emittente ufficiale biancorossa. Il calciatore del Carpi ha poi aggiunto: "Non eravamo una squadra che poteva sognare i playoff a inizio stagione, con tanti giovani ed esordienti in categoria. Abbiamo abituato la gente a fare sempre campionati di vertice, ma quando cambi tanto non è mai facile e secondo me è stato fatto qualcosa di importante. Il mister ha fatto un ottimo lavoro, ci ha fatto sempre sentire tutti importanti", le parole di Concas.

"Futuro? Carpi è la mia seconda famiglia"

"Abbiamo avuto un bel gruppo anche quest'anno, siamo sempre stati vicini e noi più vecchi abbiamo cercato di far inserire i nuovi al meglio. In queste ultime due gare ci vogliamo misurare con squadre che hanno fatto meglio di noi, ci teniamo a chiudere in bellezza", ha proseguito il calciatore del Carpi. Concas che ha poi parlato così del suo futuro: "Ho ancora un anno di contratto, parleremo con la società al momento giusto ma Carpi è la mia seconda famiglia per tutto quello che abbiamo passato insieme. Dopo tanti acciacchi mi sento finalmente in forma e anche se ho 31 anni mi sento molto bene", ha concluso Concas. Carpi che questo pomeriggio tornerà ad allenarsi per iniziare a preparare la gara con il Cittadella in programma sabato pomeriggio alle ore 15 al Cabassi.

SERIE B, GLI HIGHLIGHTS

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi