user
10 maggio 2018

Cittadella, Salvi: "Convinti dei nostri mezzi"

print-icon
cittadella_lapresse

Il Cittadella si prepara ad affrontare il Carpi (LaPresse)

Il difensore: "Bari, Palermo, Parma, Frosinone, Venezia o Perugia fa lo stesso. I playoff sono partite a sé dove la classifica non conta più: è un mini torneo a eliminazione diretta nel quale non si può più sbagliare"

Il Cittadella si avvicina alla fine del campionato di Serie B, prima di dedicarsi poi alla seconda fase - quella dei playoff. Un appuntamento da non sbagliare, come il difensore Alessandro Salvi ha dichiarato al Gazzettino nelle scorse ore: "Bari, Palermo, Parma, Frosinone, Venezia o Perugia fa lo stesso. I playoff sono partite a sé dove la classifica non conta più: è un mini torneo a eliminazione diretta nel quale non si può più sbagliare. Noi siamo pronti ad affrontarlo, convinti dei nostri mezzi. Ritengo, inoltre, che rispetto all’anno scorso siamo maturati, abbiamo più esperienza e arriviamo in condizioni migliori”. Prima però c’è il match contro il Carpi: “Al Cabassi conta solo vincere, non importa chi andrà in gol. Il Carpi è una squadra ostica da affrontare e sa fare bene le ripartenze. In questo momento non ha nulla da chiedere al campionato, per cui sabato giocherà con maggiore scioltezza e in casa cercherà di chiudere bene la stagione. Quello che è accaduto l’anno scorso? Non ci pensiamo, il passato è passato, adesso guardiamo al prossimo match. Noi abbiamo motivazioni più forti di loro perché vogliamo chiudere le prossime due partite con sei punti per giocarci nel modo migliore possibile i play off”.

In vista della seconda parte della stagione l’ambiente mostra fiducia, c’è la voglia di rincorrere la promozione in Serie A fino alla fine. Le ragioni di questa fiducia vanno ricercate anche nell’insegnamento che ha lasciato l’esperienza dello scorso anno: “Ritengo che rispetto all’anno scorso siamo più maturi come esperienza e arriviamo in condizioni migliori. Dispiace per Filippo Scaglia, che anche quest’anno si è infortunato, ma credo che possiamo comunque giocarcela”, ha concluso Salvi. Con una nota ufficiale poi, il Cittadella ha reso nome anche il dell’arbitro del prossimo match: “L’Associazione Italiana Arbitri ha comunicato le designazioni per la 41ª giornata di SERIE B 2017/18 - si legge nel comunicato - a dirigere  CARPI-CITTADELLA di sabato 12 maggio (ore 15.00) allo Stadio “Cabassi” di Carpi è stato chiamato il Signor Fabio PISCOPO della sezione di Imperia, 1° ass. Sig. DEI GIUDICI di Latina, 2° ass. Sig. RASPOLLINI di Livorno, IV uomo Sig. COSSO di Reggio Calabria”.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi