user
10 maggio 2018

Pescara, Machin: "Mi piacerebbe restare"

print-icon
machin_lapresse

José Machin, Pescara (LaPresse)

"Sappiamo che i nostri tifosi ci tengono: è una sfida attesissima - ha dichiarato il giocatore - niente calcoli. La salvezza va ancora conquistata. Grazie a Pillon oggi ho trovato la continuità per esprimermi al meglio"

“Vogliamo congedarci dal nostro pubblico nell’ultima gara casalinga con un successo”. A due giorni dalla partita contro l’Ascoli, José Machin parla così. Un’occasione per fare il punto sul finale di stagione, sul presente ma anche sul futuro di una squadra che potrà ora conquistare la salvezza e centrare così l’obiettivo stagionale: “Sappiamo che i nostri tifosi ci tengono: è una sfida attesissima. Niente calcoli. La salvezza va ancora conquistata. Pillon ci ha dato organizzazione e serenità. Ci sentiamo tutti coinvolti, nessuno escluso. Il futuro? Mi piacerebbe restare ma non dipende solo da me. Spero che Roma e Pescara decidano al più presto. L'Ascoli è un avversario tosto, verrà qui a fare la guerra. Cosmi è un grande allenatore. Vogliamo congedarci dal nostro pubblico nell’ultima gara casalinga con un successo. Ci sentiamo tutti coinvolti in questa lotta per la permanenza in Serie B, nessuno escluso. Non scenderemo in campo per pareggiare, vogliamo i tre punti per chiudere bene un'annata difficile e dare ai nostri tifosi una piccola gioia visto che è l'ultima in casa”.

E ancora su Cosmi: “Mi spiace essermi infortunato dopo la prima giornata e essermi dovuto operare al menisco. Oltre la grinta sa far giocare bene le sue squadre e punta tanto sui giocatori tecnici. Grazie a Pillon oggi ho trovato la continuità per esprimermi al meglio e il buon momento della squadra mi ha aiutato”. Con una nota sul proprio sito ufficiale inoltre, il Pescara ha comunicato anche il nome dell’incaricato di arbitrare la sfida contro i bianconeri: “Sarà il sig. Gianluca Aureliano della sezione di Bologna a dirigere la partita di Campionato Serie B ConTe.it #PescaraAscoli in programma sabato, ore 15.00, allo Stadio Adriatico Giovanni Cornacchia di Pescara,  coadiuvato dai signori Manuel Robilotta della sezione di Sala Consilina e Giovanni Luciano della sezione di Lamezia terme, quarto ufficiale Niccolò Baroni di Firenze. Il Precedente: in questa stagione incontra il Pescara a Perugia, il 3 Settembre 2017, partita terminata 4 a 2 per i padroni di casa e 6 cartellini estratti, 3 per parte”.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi