user
12 maggio 2018

Frosinone, Longo: "Battiamo il Foggia e coroniamo un sogno"

print-icon
Moreno Longo - Frosinone

Moreno Longo, allenatore del Frosinone (Getty)

I ragazzi di Longo battono l'Entella per 1-0 e si avvicinano al ritorno in Serie A: "Dobbiamo vincere l'ultima giornata e realizzare il nostro sogno. Siamo stati bravi a rialzarci dal momento no"

Il Frosinone è a un passo dal sogno Serie A. Dal gran ritorno nella massima serie dopo gli ultimi 2 anni trascorsi in Serie B: "Dobbiamo vincere all'ultima giornata, quindi piedi per terra". Moreno Longo non si scompone, D'Aversa gli manda dei piccoli segnali scaramantici - "al 100% sono in Serie A!" - ma lui non "cade nei tranelli". Al Frosinone serve una vittoria per essere promosso, contro il Foggia - in un Benito Stirpe sicuramente pieno - sarà una "battaglia sportiva". 

"Battiamo il Foggia e coroniamo il nostro sogno"

"Ci danno già vittoriosi giovedì, ma in questi tranelli non voglio cadere, conosco bene questo ambiente e questo lavoro. Dobbiamo essere bravi a battere il Foggia in casa, sarà una gara ricca di insidie, dovremo fare una grande prestazione, ne avremo bisogno per coronare un’altra vittoria". Continua Longo: "Serve l’impresa, e la chiamo così perché abbiamo ribaltato un momento no. Anche Parma e Palermo hanno un calendario agevole, vediamo. Noi dobbiamo essere molto bravi comunque". Un pensiero sui singoli: "Il merito è di Dionisi, ha una caratteristica che appartiene ai grandi giocatori. Con l’errore dal dischetto poteva uscirne devastato, ma non è stato così. E’ stato bravo. Matteo Ciofani si è prodigato in un recupero dove ha dato una disponibilità immensa, non avrebbe dovuto giocare ma l’ha fatto, è andata bene. Oggi l’Entella si giocava la permanenza in Serie B, non era facile, potevamo incappare in una giornata negativa, i ragazzi hanno dato tutto e sono stati bravi. Questa vittoria ci permette di continuare questo sogno, manca solo una partita. Abbiamo ritrovato solidità, sapevamo che sarebbe stato difficile, non dovevamo subire così e ci siamo riusciti. Tutti si sono sacrificati. In tal senso, dagli attaccanti fino al portiere, i ragazzi hanno dato una grande disponibilità". 

Matteo Ciofani: "Manca l'ultimo sforzo!"

Così Matteo Ciofani su Sky Sport a fine gara: "E’ una vittoria importantissima, volevamo vincere le ultime 4 e siamo a 3. Manca soltanto l’ultimo sforzo. E’ stato un campionato incredibile, molte squadre hanno lottato per il secondo posto e siamo arrivati allo sprint finale, manca soltanto il Foggia. Vediamo dai. Siamo a un passo dal sogno e non vediamo l’ora che arrivi venerdì prossimo, vogliamo dare una gioia ai nostri tifosi, prima di queste 3 partite non stavamo attraversando un bel momento ma ci siamo ricompattati e adesso stiamo bene. Aspettiamo venerdì". 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi