user
17 maggio 2018

Cesena, Castori: "Niente calcoli, serve un ultimo sforzo per la salvezza"

print-icon
cas

Le parole in conferenza stampa dell’allenatore bianconero in vista dell’ultima gara di campionato contro la Cremonese, che potrebbe regalare aritmeticamente ai romagnoli la salvezza: "La condizione atletica è ottima e c’è la giusta atmosfera, siamo concentrati e sereni per raggiungere il nostro obiettivo"

SERIE B, IL PROGRAMMA DELLA 42^ GIORNATA

La salvezza è ad un passo. Soltanto un ultimo sforzo, questo manca al Cesena secondo il suo allenatore per conquistare l’obiettivo prefissato. Una stagione complicata per i bianconeri, protagonisti di un inizio di campionato non esaltante e di una serie di risultati non troppo positivi che hanno reso necessaria una lunga rincorsa. Nell’ultimo mese, però, un netto e decisivo cambio di marcia che ha permesso di portare a due le lunghezze di vantaggio sulla zona playout: contro la Cremonese - nella gara in programma allo stadio ‘Orogel-Dino Manuzzi’ venerdì 18 maggio, alle ore 20:30, valida per la 42^ e ultima giornata di Serie B – il match point per chiudere definitivamente il discorso. Lo sa bene Fabrizio Castori, che in conferenza stampa ha chiesto ai suoi di mantenere alta la concentrazione.

Niente calcoli, serve l’ultimo sforzo

"I fatti parlano chiaro – ha detto l’allenatore del Cesena – e i dati dimostrano che corriamo più di ogni nostro avversario. La condizione atletica di quest’ultimo periodo è stata determinante, il programma di lavoro che abbiamo impostato probabilmente ci ha un po’ danneggiato nei primi mesi, ma è risultato assolutamente decisivo nel momento più importante del campionato. La partita con la Cremonese? Abbiamo lavorato bene, si è creata l’atmosfera giusta e noi abbiamo cercato di mantenere alta la concentrazione per una gara che per noi sarà assolutamente fondamentale. Dobbiamo raggiungere la salvezza, abbiamo il dovere di farlo ma serve ancora un ultimo sforzo. Vietato fare calcoli, non dobbiamo pensare che ci può bastare anche un pareggio. Bisognerà solo partire forte e cercare di sbloccare il risultato il prima possibile. Non sarà semplice, loro hanno già raggiunto l’obiettivo e quindi possono giocare tranquilli, ma noi dobbiamo essere sereni e convinti di poter raggiungere il traguardo".

Serie B, gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi