Cittadella, Salvi: "Nei playoff conta l’atteggiamento"

Serie B
cittadella_carpi_lapresse

Il difensore verso il match col Bari: "È una gara secca, e noi sappiamo che dovremo per forza portare a casa la vittoria per passare il turno. La sfida è già iniziata da giorni, ma non si può dire che il rinvio della sentenza del Tribunale federale ha cambiato molto le cose per noi"

CASO BARI, PLAYOFF DI SERIE B VERSO IL RINVIO

Con il suo Cittadella si prepara per i playoff - in attesa di capire quando la gara contro il Bari verrà giocata in seguito ai fatti che riguardano il club biancorosso. Intanto però Alessandro Salvi si allena con la squadra granata di Roberto Venturato e sogna di poter ripeter quanto fatto già nell’ultima sfida contro la squadra di Grosso al San Nicola. Un rete di testa da calcio d’angolo, il sogno di segnare ancora per aiutare i suoi a conquistare la Serie A - e vendicare anche la sconfitta in quel match. Proprio il giocatore ha parlato sulle pagine del Mattino di Padova: “Abbiamo visto e rivisto quella partita. Forse, assieme a quella di Terni, è stata l’unica che abbiamo davvero sbagliato sul serio in questa stagione. Ma la prossima sarà diversa. All’andata loro hanno giocato con la difesa a tre, al ritorno con quella a quattro, spostando alcuni giocatori. Sabato non so come ci affronteranno, ma al di là dei moduli conteranno l’atteggiamento e la voglia di gettarsi su ogni pallone. È una gara secca, e noi sappiamo che dovremo per forza portare a casa la vittoria per passare il turno. La sfida è già iniziata da giorni, ma non si può dire che il rinvio della sentenza del Tribunale federale ha cambiato molto le cose per noi”.

“Ci stiamo preparando come se quella che ci attende fosse una partita normale - ha aggiunto poi Salvi - di quello che succede fuori dal campo non ci dobbiamo preoccupare. Certo, sarebbe preferibile giocare al Tombolato, soprattutto perché avremmo due risultati a disposizione per passare il turno. Loro, poi, in casa si sono sempre comportati molto bene e possono contare su un pubblico caldo che vale quasi come un uomo in più. Ma se si andrà al San Nicola non ci saranno alibi. Stiamo preparando la gara per esprimerci al meglio”, ha concluso il calciatore del Cittadella.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche