user
28 maggio 2018

Cremonese, obiettivo Audero per la porta

print-icon
audero_lapresse

Emil Audero, portiere del Venezia di proprietà della Juventus (LaPresse)

Il giocatore classe 1997 è di proprietà della Juventus e nell’ultima stagione ha disputato grandi prestazioni con la maglia del Venezia - con sta ora preparando i playoff. I grigiorossi avrebbero scelto il suo profilo per rinforzare il reparto arretrato 

SERIE B, RINVIO PLAYOFF: ECCO IL NUOVO CALENDARIO

Una stagione a due facce che si è da poco conclusa con la salvezza e la permanenza in Serie B, un futuro tutto da programmare per provare a migliorare i risultati ottenuti nell’ultima annata. La Cremonese guarda avanti con la certezza di ripartire ancora da Andrea Mandorlini in panchina. L’allenatore subentrato a Tesser per condurre il gruppo alla salvezza è stato confermato dopo aver centrato l’obiettivo e insieme alla società sta quindi progettando e riflettendo sulle prossime mosse di mercato. Per quanto riguarda il ruolo del portiere la società grigiorossa avrebbe messo gli occhi su Emil Audero. Un giocatore classe 1997 di proprietà della Juventus, società con cui ha esordito in Serie A un anno fa. Nell’ultima stagione - che per lui ancora non si è conclusa - ha vestito la maglia del Venezia di Filippo Inzaghi che adesso è concentrato sui prossimi playoff. Il primo appuntamento sarà contro il Perugia di Nesta, per continuare a sognare la promozione in Serie A; una volta conclusa la stagione nel suo futuro potrebbe poi esserci un nuovo prestito.

Ultima stagione a Venezia

Con ogni probabilità infatti Audero farà ritorno alla Juventus - con cui ha un contratto fino al 2021 - ma per avere più spazio e più minuti garantiti la società bianconera potrebbe anche decidere di girarlo nuovamente in prestito anche per farlo crescere e maturare ancora. 35 presenze in Serie B, una in Coppa Italia e un’ottima media voto per il giovane promettente portiere della Nazionale Under 21. Per questo la Cremonese lo osserva e studia le mosse per riuscire a convincere la Juventus a lasciarlo nuovamente partire. Un obiettivo chiaro, i grigiorossi lo vorrebbero nuovamente a titolo temporaneo ma per arrivare a lui ci sarà da battere anche la concorrenza dei numerosi club - anche di Serie A - che seguono il classe 1997. Intanto la Cremonese si muove, in attesa di capire i reali margini di trattativa per tentare eventualmente l’affondo ad Audero (che intanto resta concentrato solamente sui prossimi playoff da giocare con il suo Venezia prima di definire il suo futuro con la Juventus).

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi