user
29 maggio 2018

Carpi, il presidente Caliumi: "Vogliamo riscattare Melchiorri"

print-icon
melchiorri_carpi

Federico Melchiorri con la maglia del Carpi (sito ufficiale Carpi)

"Lo scopo è cercare di giocare un po’ meglio a calcio dell’anno scorso - ha dichiarato - dove con appena 32 gol fatti la salvezza è stato un vero miracolo, come vincere la Champions. Chezzi e Stefanelli hanno entusiasmo e voglia di emergere"

SERIE B, RINVIO PLAYOFF: ECCO IL NUOVO CALENDARIO

Il Carpi guidato da Antonio Calabro ha concluso la sua stagione all’undicesimo posto nella classifica di Serie B, ora per società e allenatore (che sarà Marcello Chezzi) arriverà il momento di programmare prossima annata con l’obiettivo di migliorare il piazzamento ottenuto poche settimane. Dei piani futuri, di mercato e non soltanto, nelle scorse ore ha parlato il presidente biancorosso Claudio Caliumi sulle pagine del Resto del Carlino; il numero uno del club ha iniziato dicendo la sua sull’allenatore e sul nuovo direttore sportivo Stefano Stefanelli: “Sono due profili freschi, che hanno entusiasmo e voglia di emergere, che si sposano alla perfezione con la nostra società - ha dichiarato - sappiamo che sarà sempre più difficile per piccole piazze come la nostra mantenere la categoria, ma faremo tutto il possibile. Marcello lo seguivamo da tempo, ci è sempre piaciuto, mentre Stefano assieme a Scala formerà un gruppo giovane e voglioso di farsi notare. Affronteremo una Serie B di altissimo livello. Sarà dura mantenersi su questi livelli, dove le piccole piazze pagano sempre. Stefanelli ha fatto benissimo a Pesaro e ha sposato in pieno il nostro progetto. C’è tanta voglia di fare e ci fa piacere sapere che quando si parla di Carpi la gente viene qui volentieri. Lo scopo è cercare di giocare un po’ meglio a calcio dell’anno scorso, dove con appena 32 gol fatti la salvezza è stato un vero miracolo, come vincere la Champions".

Su Melchiorri e Mbakogu

Passando poi a fare il punto sul mercato e concentrandosi in particolare su alcuni calciatori ora a Carpi ma dal futuro incerto, Caliumi ha aggiunto: “Federico Melchiorri? Stiamo parlando con il Cagliari da qualche settimana - ha raccontato ancora il presidente - e la nostra intenzione è quella di tenerlo, di riscattarlo. E anche Federico vuole rimanere qui. Veniva da un lungo stop e Carpi per lui era un bel banco di prova, che ha superato alla grande. Ora siamo certi che con la preparazione estiva in più potrà fare ancora meglio. Per quanto riguarda poi Mbakogu, posso dire che c'è un pre contratto con il Leeds e salvo cataclismi Jerry andrà in Inghilterra".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi