Benevento Pescara 2-1, Volta e Coda lanciano i campani: Pillon ko

Al Vigorito le Streghe vincono il big match d'alta classifica grazie a un colpo di testa nel finale di Volta: i campani sorpassano gli abruzzesi e salgono al secondo posto grazie al crollo del Palermo a Crotone

VENEZIA-PERUGIA LIVE

NDOJ SALVA IL BRESCIA, PALERMO KO. VOLA IL LECCE

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

BENEVENTO-PESCARA 2-1

44' Coda (B), 67' Mancuso (P), 86' Volta (B)

Il tabellino

Benevento (4-4-2): Montipò; Volta, Tuia, Caldirola, Maggio; Buonaiuto (61' Viola), Bandinelli (78' Asencio), Crisetig, Letizia; Insigne, Coda (89' Del Pinto). All. Bucchi

Pescara (4-3-1-2): Fiorillo; Ciofani (78' Melegoni), Gravillon, Scognamiglio, Balzano; Memushaj, Brugman, Crecco; Marras (56' Capone); Monachello (70' Campagnaro), Mancuso. All. Pillon

Ammonito: Campagnaro

1 nuovo post
60' - Che dormita della difesa del Pescara: lancio dalle retrovie di Volta, Coda parte in posizione regolare e serve a rimorchio Insigne. Il numero 19 non trova lo spazio per la conclusione e viene contrato. Altra chance per le Streghe!
- di Redazione SkySport24
58' - MANCUSO SENZA FORZA! Grande giocata di Brugman, che manda al bar due giocatori avversari e serve in area Mancuso. L'attaccante sterza e calcia debolmente tra le braccia di Montipò
- di Redazione SkySport24
56' - CAMBIO NEL PESCARA: Capone entra al posto di uno spento Marras
- di Redazione SkySport24
50' - TRAVERSA DI BUONAIUTO! Cross pennellato di Letizia dalla sinistra, Buonaiuto stacca di testa ma colpisce in pieno il legno a Fiorillo battuto
- di Redazione SkySport24
47' - Ci prova ancora Letizia, ma questa volta la sua conclusione finisce molto distante dai pali della porta di Fiorillo
- di Redazione SkySport24
46' - Via al secondo tempo! Nessuna novità per le due squadre
- di Redazione SkySport24
- Coda ha parlato ai microfoni di Dazn all'intervallo: "Purtroppo ho sbagliato il rigore ma il tiro è andato bene per fortuna. Nel secondo tempo dobbiamo chiuderla, non possiamo accontentarci di questo gol"
- di Redazione SkySport24

- Decide sin qui il gol di Massimo Coda, che consente alle Streghe di prendersi per ora il secondo posto virtuale (in attesa del Palermo)

- di Redazione SkySport24
- FINISCE IL PRIMO TEMPO: BENEVENTO-PESCARA 1-0
- di Redazione SkySport24
- IL GOL: Massimo Coda si riscatta dopo il rigore fallito. Riceve palla ai 25 metri e calcia, pescando l'angolino con il mancino complice una deviazione che inganna Fiorillo. Tredicesimo centro in stagione per il centravanti delle Streghe
- di Redazione SkySport24
44' - BENEVENTO IN VANTAGGIO! 
- di Redazione SkySport24
41' - LETIZIA OUT! Destro a giro dell'ex Carpi, palla fuori. Altra occasione per le Streghe
- di Redazione SkySport24
40' - Esagera Insigne, che cerca la ruleta e perde palla: il Pescara riparte ma Mancuso non controlla su imbeccata di Brugman
- di Redazione SkySport24
37' - Le Streghe fanno paura ogni volta che attaccano: Insigne appoggia per Letizia, che trova lo spazio per il destro e cerca la conclusione. Murato!
- di Redazione SkySport24
34' - Prova ad accendersi ancora Roberto Insigne: cross con il mancino per Coda, che però non riesce a fare la sponda per un compagno
- di Redazione SkySport24
27' - Si resta dunque in parità al Vigorito, anche se il Benevento sta giocando decisamente meglio ed è sempre minaccioso
- di Redazione SkySport24
25' - SBAGLIA IL RIGORE CODA! Tiro a mezza altezza e palla fuori! Secondo penalty fallito in stagione dal bomber del Benevento
- di Redazione SkySport24
24' - Aggancio di Coda in area: il centravanti è spalle alla porta, ma Ciofani commette una sciocchezza staccando il braccio dal corpo e andando a intercettare la sfera. Rigore netto, sul pallone c'è lo stesso Coda...
- di Redazione SkySport24
24' - CALCIO DI RIGORE PER IL BENEVENTO!
- di Redazione SkySport24
21' - CI PROVA ANCHE CODA! Stessa posizione del compagno di reparto, ma conclusione di potenza per il centravanti: deviazione e palla in calcio d'angolo. Spinge la squadra di Bucchi
- di Redazione SkySport24

Sembrava un'altra partita stregata per le Streghe, ma ad allontanare la maledizione ci ha pensato Massimo Volta. Il Benevento piega il Pescara 2-1 grazie a un colpo di testa al minuto 86 del suo difensore. Una vittoria meritata, dopo due legni clamorosi e tante occasioni sciupate. Nel primo tempo il grande protagonista, prima in negativo e poi in positivo, è Massimo Coda: l'attaccante sbaglia un calcio di rigore al 25' calciando sul fondo, ma nel finale di primo tempo si rifà pescando l'angolino basso con un mancino dai 20 metri. Un gol d'autore, il 13° in stagione. Nella ripresa la squadra di Bucchi continua ad attaccare, con Buonaiuto che sfiora il raddoppio (traversa). Ma al 67' il guizzo di Leonardo Mancuso gela il Vigorito: il bomber di Pillon sfrutta un rimpallo e segna il 16° centro del suo campionato. Il Benevento incassa ma reagisce subito. Coda va vicino alla doppietta con un mancino dal limite che si stampa sul palo. Poi arriva lo stacco imperioso da tre punti di Volta. I campani sorpassano il Pescara e si godono il secondo posto.

I più letti