Pisa-Frosinone 0-0

Serie B
default

Il match della diciannovesima giornata della Serie B tra il Pisa e il Frosinone finisce con un pareggio senza reti. Gli uomini di Alessandro Nesta ci hanno provato più degli avversari senza però riuscire a capitalizzare. Frosinone che ha avuto la possibilità di sbloccare il punteggio ma l’occasione avuta da Brighenti non si è concretizzata

Pisa e Frosinone si sono spartite un punto ed entrambe hanno fatto un piccolo passo in avanti in classifica. E' stata una gara che ha visto un sostanziale equilibrio a livello di predominio territoriale. Il Pisa, a livello di sistema di gioco, ha optato per un 4-3-1-2 che non ha dato frutti nemmeno con i cambi apportati durante i 90 minuti di gioco. Il Frosinone ha risposto disponendosi con un 3-5-2 ma anche in questo caso, aggiustamenti e correzioni tattiche non hanno cambiato in positivo l'esito della sfida. Ai punti, possiamo dire che è stata la squadra di Nesta ad avere qualche occasione in più. Ciano e compagni si sono presentati 9 volte dalle parti di Gori che ha contribuito a mantenere sempre in partita la propria squadra.

Clean sheet per entrambi i portieri: 4 parate per Stefano Gori (Pisa), mentre Francesco Bardi (Frosinone) ha compiuto 2 parate.

Nonostante il pareggio a reti inviolate, il Frosinone ha avuto più occasioni per cambiare il risultato, da sottolineare il palo colpito da Federico Dionisi. Mentre il Pisa non ha effettuato nessuna azione che ha messo in pericolo la retroguardia avversaria.

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (197-119): si sono distinti Marius Marin (28), Nicholas Siega (22) e Francesco Lisi (21). Per gli ospiti, Raffaele Maiello è stato il giocatore più preciso con 18 passaggi riusciti.

Nel Pisa, l'attaccante Gaetano Masucci è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 20 totali). Il centrocampista Luca Paganini è stato invece il più efficace nelle fila del Frosinone con 11 contrasti vinti (17 effettuati in totale).


Pisa (4-3-1-2 ): S.Gori, S.Birindelli, R.Aya, G.Ingrosso, F.Lisi, N.Siega, R.Gucher (Cap.), M.Marin, M.Minesso, G.Masucci, M.Fabbro. All: Luca D'Angelo
A disposizione: D.Liotti, S.Perilli, T.Fischer, L.Verna, M.Pinato, D.Di Quinzio, D.Moscardelli, R.Perazzolo, E.Giani, A.D'Egidio, F.Belli.
Cambi: M.Pinato <-> S.Birindelli (28'), D.Moscardelli <-> M.Fabbro (70'), D.Di Quinzio <-> M.Minesso (82')

Frosinone (3-5-2 ): F.Bardi, L.Ariaudo, N.Brighenti (Cap.), L.Krajnc, A.Tribuzzi, M.Gori, A.Beghetto, R.Maiello, L.Paganini, C.Ciano, F.Dionisi. All: Alessandro Nesta
A disposizione: N.Haas, P.Szyminski, F.Eguelfi, M.Vitale, A.Salvi, F.Zampano, N.Citro, A.Novakovich, P.Bastianello, L.Matarese, A.Iacobucci, M.Trotta.
Cambi: A.Iacobucci <-> F.Bardi (23'), A.Novakovich <-> C.Ciano (67'), N.Haas <-> R.Maiello (86')


Ammonizioni: R.Aya, G.Masucci, F.Lisi, N.Brighenti

Stadio: Arena Garibaldi Romeo Anconetani
Arbitro: Lorenzo Illuzzi

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti