Ascoli-Pescara 0-2

Serie B
ascoli-pescara-2144485

Importante successo fuori casa del Pescara sull'Ascoli. Nel match della decima giornata della Serie B, Fiorillo e compagni si sono imposti per 2-0 mettendo a referto anche un clean sheet. Decidono le reti di Galano e Damir Ceter

Tre punti portati a casa senza subire reti ed evitando di arrivare a giocare un finale di partita che avrebbe potuto riservare sgradite sorprese. Il Pescara ha risolto la pratica contro l'Ascoli con un 2-0 che ha visto la squadra di Breda andare in vantaggio al 17' con il gol di Cristian Galano. Forte del vantaggio conquistato, il Pescara ha continuato a cercare di fare la partita alla ricerca di un gol che avrebbe dato maggior tranquillità. Dall'altra parte però lo svantaggio voleva subito essere annullato e non si può dire che l'Ascoli non ci abbia un minimo provato. Nessuna azione degna di rilievo è però stata capitalizzata. La rete di Damir Ceter al 40' ha spento definitivamente la speranza di rimonta dell'Ascoli.
Nel corso del match, Vincenzo Fiorillo per il Pescara è stato comunque molto impegnato autore di 4 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa. In questa sconfitta per l'Ascoli il portiere Nicola Leali ha effettuato 7 parate.

Nonostante la sconfitta, l'Ascoli ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (64%), ha effettuato più tiri (16-13), e ha battuto più calci d'angolo (7-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (514-252): si sono distinti Raffaele Pucino (78), Michele Cavion (65) e Simone Sini (63). Per gli ospiti, Antonio Balzano è stato il giocatore più preciso con 43 passaggi riusciti.

Cristian Galano è stato il giocatore che ha tirato di più per il Pescara: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per l'Ascoli è stato Simone Sini a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Pescara, l'attaccante Damir Ceter è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 20 totali). Il centrocampista Dario Saric è stato invece il più efficace nelle fila dell'Ascoli con 16 contrasti vinti (25 effettuati in totale).



Ascoli: N.Leali, L.Spendlhofer, S.Sini, A.Avlonitis, R.Pucino (Cap.), D.Saric, N.Pierini, A.Gerbo, M.Cavion, R.Bajic, A.Sabiri. All: Valerio Berlotto
A disposizione: G.Corbo, E.Ghazoini, D.Sarzi Puttini, Marcel Büchel, M.Sarr, G.Cangiano, K.Ndiaye, L.Tupta, C.Chiricò, C.Donis, A.Vellios, D.Lico.
Cambi: G.Cangiano <-> N.Pierini (45'), L.Tupta <-> A.Sabiri (65'), C.Chiricò <-> A.Gerbo (70'), A.Vellios <-> R.Bajic (83')

Pescara: V.Fiorillo (Cap.), A.Balzano, S.Bocchetti, P.Jaroszynski, L.Memushaj, F.Maistro, R.Bellanova, M.Valdifiori, M.Nzita, Damir Ceter, C.Galano. All: Roberto Breda
A disposizione: G.Scognamiglio , F.Alastra, D.Vokic, Rodrigo Guth, L.Crecco, M.Busellato, C.Ventola, L.Antei, A.Di Grazia, M.Bocic, S.Omeonga, C.Capone.
Cambi: L.Crecco <-> F.Maistro (64'), C.Capone <-> D.Valencia (64'), M.Busellato <-> M.Valdifiori (70'), L.Antei <-> R.Bellanova (71')

Reti: 17' (R) Galano, 40' Damir Ceter.
Ammonizioni: F.Maistro, M.Valdifiori, L.Memushaj, A.Gerbo, A.Avlonitis, D.Saric

Stadio: Cino e Lillo Del Duca
Arbitro: Lorenzo Illuzzi

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.