02 agosto 2009

Lavezzi: il mio futuro dipende dal Napoli

print-icon
lav

El pocho è tornato a parlare del suo futuro

Il fantasista argentino, in una intervista a Olé, non può ancora con certezza assicurare se resterà sotto al Vesuvio, ma nemmeno il contrario: "Se resto o se vado via non dipende da me, ma dalla dirigenza. La gente che parla male di me si sta sbagliando"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

COMMENTA NEL FORUM DEL NAPOLI

ALTRI TRE ANNI DI GRANDE CALCIO CON SKY

SERIE A, IL CALENDARIO DELLA STAGIONE 2009-2010

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO ITALIANO

TUTTI I RITIRI DELLA SERIE A

Precisando che intorno al suo nome e alle sue vicende "si sta equivocando", Ezequil Lavezzi ha replicato alle parole del presidente Aurelio De Laurentiis, e nella speranza di avere "la possibilità di restare al Napoli" potrà poi "dimostrare che le cose non stanno come le hanno raccontante".

Il fantasista argentino - in una intervista concessa a Diario Olé - non può ancora con certezza assicurare se resterà al Napoli, ma nemmeno il contrario. "Se resto o se vado via non dipende da me, ma dalla dirigenza", ha detto il Pocho. "Io non so nulla dell'Inter e non voglio parlare di offerte fino a quando non ci sia qualcosa di reale. Sono tranquillo nel Napoli. Il Liverpool? Io so quale è stata la realtà delle cose, sono tranquillo a riguardo, ma non mi va di riparlarne".

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky