02 agosto 2014

Marotta: "Vidal non ha mai chiesto di essere ceduto"

print-icon
vid

Nonostante le smentite di Marotta, Arturo Vidal tiene in apprensione i tifosi della Juve (Getty)

L'ad bianconero si pronuncia sulle voci di mercato attorno al cileno e chiude la porta in modo definitivo a Eto'o: "C'è grande rispetto per questo campione e per quello che ha fatto ma non rappresenta il profilo di giocatore che stiamo cercando"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

"Non abbiamo mai messo Vidal sul mercato, né mai abbiamo intrapreso trattative che lo riguardano. Come ben sapete la volontà del giocatore è determinante per la definizione di un trasferimento, ma Vidal non ha mai manifestato questo sentimento e la Juve non vuole vendere giocatori, solo chi non vuole rimanere qui".
Lo ha detto l'amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, nel corso della presentazione del nuovo acquisto bianconero, l'italo-brasiliano Romulo. "Per qualsiasi giocatore ci chieda di andar via ci sono tempi logici entro i quali si possono accettare le richieste - ha sottolineato il dirigente bianconero -. Nel momento in cui si fa questa tournée in Asia, e Vidal partirà con noi come tutti i componenti della rosa, ci sarebbero, a un mese dall'inizio del campionato, pochissimi giorni per assecondare questa volontà della quale non esistono i presupposti".
Secondo Marotta "non cedere i pezzi migliori, per l'organico che ha vinto lo scorso campionato, è già un rinforzo. Abbiamo operato con intelligenza calcistica, per avere giocatori complementari più adatti rispetto all'anno scorso, la rosa è più competitiva".

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky