14 dicembre 2016

Pavoletti al Napoli: affare fatto con il Genoa

print-icon
06_

Pavoletti ad un passo dal Napoli (Getty)

Ancor prima di aprire ufficialmente, il mercato inizia a decollare: l'attaccante del Genoa Pavoletti prende la strada di Napoli, l'accordo tra i due club è sui 18 milioni di euro. Mancano solo le visite mediche

Pavoletti al Napoli, ci siamo. Fatta? Non ancora. Quasi. Perché per il passaggio definitivo dell'attaccante del Genoa in azzurro mancano solo le sue visite mediche, previste per le prossime settimane. L’accordo tra il club di Preziosi e il Napoli è stato trovato sulla base di circa 18 milioni. E Leonardo Pavoletti ha già detto sì al progetto di Sarri accettando il trasferimento in modo deciso, senza se e senza ma, per un salto di qualità che - all’età di 28 anni - gli consentirà di misurarsi anche in una competizione affascinante come la Champions, contro il Real Madrid.

Pavoletti pronto a rientrare dall'infortunio - Come detto, l’operazione non è ancora totalmente chiusa perché manca l’ultimo step finale prima delle firme sui contratti, ossia il superamento delle visite mediche di un Pavoletti che poco meno di un mese fa si è fermato a causa di un trauma contusivo-distorsivo del ginocchio sinistro, con interessamento di primo grado del legamento collaterale interno. Il giocatore però - adesso - sta meglio, molto meglio: e il recupero procede così bene che il suo rientro in campo è previsto per dopo Natale. Con la maglia del Genoa? Sì, forse per l’ultima volta. Prima di dire addio e sposare un Napoli che lo ha corteggiato per mesi - ammiccamenti c’erano stati già verso la fine del mercato estivo - e che finalmente è pronto a farlo suo. Per la gioia di Giuntoli, che lo ha visto crescere calcisticamente. Ma anche di Maurizio Sarri, che può schierarlo al centro del suo attacco, riportando Mertens nel suo ruolo naturale di estero sinistro; e senza mettere fretta al polacco Milik, ancora convalescente per la rottura del legamento crociato del ginocchio. Pavoletti al Napoli s’ha da fare quindi, visite permettendo. L’ultimo (piccolo) dettaglio prima della celebrazione delle nozze.