Lazio, Simone Inzaghi ha rinnovato: nuovo contratto fino al 2021, è ufficiale

Calciomercato

Simone Inzaghi resterà l'allenatore della Lazio: ufficiale il suo rinnovo con il club biancoceleste, nuovo contratto fino a giugno 2021

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

Mancava solo l’ufficialità, che ora è arrivata: Simone Inzaghi resterà l’allenatore della Lazio anche nella prossima stagione. Dopo essere stato accostato alle panchine di Juventus e Milan, ha deciso insieme alla società di continuare il progetto in biancoceleste, rinnovando il suo contratto: “La S.S. Lazio - si legge nella nota del club - comunica di aver rinnovato e prolungato il contratto di lavoro del Sig. Simone Inzaghi fino al 30 giugno 2021. La scelta di proseguire questo percorso insieme, frutto di condivisa programmazione, rafforza il legame tra le parti e certifica l’unità di intenti necessaria per raggiungere gli obiettivi sportivi prefissati”. Una notizia attesa, quella del rinnovo di Inzaghi, che già Lotito aveva preannunciato nei giorni scorsi, quando aveva dato per fatto l’accordo con l’allenatore per proseguire insieme: “Non mi sono mai preoccupato - aveva detto il presidente della Lazio - Conosco Inzaghi e la nostra è una grande famiglia. Abbiamo un rapporto che va oltre l’aspetto lavorativo ed insieme abbiamo convenuto di poter proseguire insieme. Per noi non c’è stata mai esitazione in questo senso, poi è prevalso lo spirito di appartenenza comune. Adesso ripartiamo tutti insieme, stiamo facendo il punto della situazione, cercando di andare a confrontarci per trovare le soluzioni per raggiungere gli obiettivi che, ahimè, negli ultimi tre anni avevamo alla portata e non siamo riusciti a raggiungere”.

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE