Calciomercato, Torreira 'alleato' del Milan: vuol tornare in Italia

CalcioMercato

L'uruguaiano spinge per tornare in Italia e il Milan può approfittarne: pronta la prima offerta all'Arsenal, un prestito oneroso biennale più obbligo di riscatto a 25-30 milioni

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE E LE NEWS LIVE

MILAN, NUOVO INCONTRO PER KABAK

CALCIOMERCATO, LE NEWS DI GIANLUCA DI MARZIO

Lucas Torreira vuole il Milan. Aumenta la fiducia dei rossoneri per portare a Milano il centrocampista uruguaiano dell’Arsenal, che avrebbe manifestato la volontà di tornare in Italia per motivi familiari. Per questo, l’ex Sampdoria starebbe spingendo con l’Arsenal per velocizzare il suo trasferimento. Un punto a favore del Milan, che nella manica ha da giocare anche l’asso Marco Giampaolo, il nuovo allenatore che conosce molto bene il classe 1996 (lo ha lanciato alla Samp). C’è di più: Torreira nel suo periodo a Pescara era stato allenato anche da un altro Giampaolo, il fratello Federico, con il quale ha un grande rapporto. Il Milan sta dunque cercando di formulare l’offerta giusta per convincere i Gunners: la prima potrebbe essere di 5 milioni per il prestito biennale con obbligo di riscatto tra i 25 e i 30 milioni. Da capire se l’Arsenal accetterà la formula proposta: la trattativa resta comunque difficile, ma la volontà di Torreira potrebbe giocare a favore dei rossoneri.

I più letti