Spagna, al Lorca servono giocatori: il presidente ingaggia tifosi gratis

CalcioMercato

Il Lorca, squadra spagnola di terza divisione, "regala" ai suoi tifosi l'opportunità di essere ingaggiati e giocare per una stagione... gratis. Un casting lanciato via social per cercare di salvare il club fortemente indebitato

MERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS DI OGGI

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

Ingaggiare giocatori gratis, l'ultima frontiera del calciomercato. La pensata è di Roberto Torres, presidente del Lorca, club spagnolo di terza divisione che naviga in cattive acque (debito di circa 600mila euro) e rischia di sparire. E allora perché non risparmiare sui giocatori, l'intuizione di Torres, che ha spiegato ad As l'appello lanciato attraverso i canali social del club.

In sostanza il club garantisce di fornire a chi fosse interessato i kit da gioco e tutto il necessario, oltre a pagare gli spostamenti per le partite. Glissa, però, sul discorso ingaggio, preferendo "vendere" ai giocatori interessati l'esperienza unica di poter far parte del club. "L'ultima squadra della nostra regione che abbia militato nel calcio professionistico ti dà un'opportunità", recita l'appello. "Vogliamo che il progetto tecnico per la prossima stagione sia completato con persone che facciano parte della regione della Murcia. Abbiamo dei posti vacanti e vogliamo aggiungere un tocco dalla nostra terra; se sei di Lorca e vuoi vivere il sogno di competere con il tuo club ti diamo questa opportunità". Campi di allenamento, palestre e stadio, dunque, gratis, in cambio della disponibilità a vestire la maglia del club... sempre gratis. Il casting è aperto.  

I più letti