Milan, Giampaolo: "Testa alta e giocare a calcio. Mi sono meritato di essere qui"

Le prime parole di Marco Giampaolo da nuovo allenatore rossonero: "Penso di essermi meritato questa opportunità, il mio percorso è fatto di cadute e risalite. Voglio che il Milan sia una squadra riconoscibile. Donnarumma è fortissimo, 3 o 4 anni anni fa quando ero alla Samp gli ho chiesto la maglia". Poi col sorriso replica a Conte: "Lui dice testa bassa e pedalare? Il mio slogan è testa alta e giocare a calcio..."

MILAN, IL PRIMO ALLENAMENTO LIVE

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

1 nuovo post

Video. Milan, Giampaolo a Conte: "Noi testa alta e giocare" | Video Sky - Sky Sport HD

video.sky.itVedi il video 'Milan, Giampaolo e Conte: "Noi testa alta e giocare"' - Sky Sport HD
- di Redazione SkySport24
Quale è il suo rapporto con Sarri?
"Ci vediamo spesso, non parliamo moltissimo di calcio, ma di esperienze. Sarri è un esempio di allenatore che non si è mai arreso. Gli devo molto" 
- di Redazione SkySport24
Che cosa cerca sul mercato?
"Io traccio profili, il resto lo fa il club. I calciatori forti rendono le idee degli allenatori migliori"
- di Redazione SkySport24
Che cosa ne pensa di Suso?
"È un calciatore di qualità e questo genere di giocatori mi piace. Bisognerà trovare la posizione migliore per lui in campo"
- di Redazione SkySport24
Nel 2009 lei è stato allenatore della Juve per una notte, oggi arriva al Milan: è la sua rivincita?
"Non parlerei di rivincita. Sono rimasto deluso dalle esperienze negative, ma ho studiato e mi sono aggiornato. Il Milan non è la mia rivincita, bensì il risultato dell'attaccamento che ho nei confronti del mio lavoro. Spero di restare qui il più a lungo possibile"
- di Redazione SkySport24
Quale obiettivo si è posto? 
"Mi costruisco degli step durante il percorso, parlare di obiettivo finale non mi interessa. Il Milan è al di sopra degli interessi individuali, la differenza la fa sempre un gruppo di calciatori affiatato"
- di Redazione SkySport24
Quale modulo utilizzerà?
"Domani sarà il primo giorno per me, devo ancora entrare nella pancia del Milan e capire quali sono le dinamiche di questo club. Giocheremo a quattro in difesa, il resto si vedrà"
- di Redazione SkySport24
Che cosa ne pensa della rosa rossonera?
"Ci servono giocatori funzionali alla nostra idea di gioco. In questo momento cominciamo la stagione con un numero ridotto di calciatori. Voglio prendermi del tempo per riflettere"
- di Redazione SkySport24
Pensa che al Milan serva del tempo per ritornare a vincere?
"Questa rosa è molto giovane, bisognerà trasmettere ai giocatori le ambizioni giuste. La mentalità vincente è nel Dna di questo club. Giocare nel Milan e allenare il Milan non capita tutti i giorni. Dobbiamo costruire una squadra che non ha paura di essere se stessa"
- di Redazione SkySport24
Massara: "Sarà bello ritrovare Giampaolo al Milan, sono convinto che lavoreremo molto bene insieme"
- di Redazione SkySport24
Quale è la sua idea di gioco? Che cosa si aspetta da questa stagione?
"Voglio che la squadra giochi a calcio. Già lo scorso anno pensavo che il Milan fosse una squadra di qualità"
- di Redazione SkySport24
Quali sono i punti cardine della sua filosofia?
"Il mio slogan è testa alta e giocare a calcio. Mi piacciono i giocatori affidabili che vogliono scrivere pagine importanti. Voglio creare una mentalità di squadra, un modo di essere"
- di Redazione SkySport24
Che cosa vuole fare con questo Milan?
"Per me questa squadra rappresenta il senso di appartenenza. Ho tanti obiettivi, ho in mente tante cose. Dobbiamo essere una squadra riconoscibile"
- di Redazione SkySport24
Giampaolo, il Milan è la grande chance della sua vita?
"Sono felicissimo di essere qui, il Milan è uno dei club più conosciuti al mondo. Penso di essermi meritato questa opportunità. Il mio percorso è fatto da cadute e risalite"
- di Redazione SkySport24
Maldini: "Sarò sempre grato a Leonardo per l'occasione che mi è stata data lo scorso anno. Abbiamo scelto Boban per tornare competitivi fin da subito. La scelta di prendere Giampaolo è stata condivisa da tutti"
- di Redazione SkySport24
Boban: "Sono felice di essere di nuovo al Milan. Ho pensato subito a Giampaolo come nuovo allenatore, ne ho parlato con Maldini"
- di Redazione SkySport24
Boban: "Prendere Giampaolo è stata una scelta rapida e veloce. Calcisticamente superlogica. Il concetto del bel gioco è caro a Giampaolo e rispecchia la storia del Milan"
- di Redazione SkySport24

Tutto pronto a Casa Milan per le dichiarazioni del nuovo allenatore rossonero Marco Giampaolo

- di Redazione SkySport24

A Casa Milan è presente anche il nuovo staff dell'allenatore rossonero. Ne faranno parte Daniele Bonera come collaboratore tecnico (il difensore ha chiuso la sua carriera al Villarreal) e Luigi Turci come preparatore dei portieri (sostituirà Valerio Fiori)

- di Redazione SkySport24

Lo scorso anno Giampaolo alla guida della Sampdoria ha battuto il Milan in campionato al ritorno al Luigi Ferraris (1-0): una sconfitta costata cara ai rossoneri di Gattuso rimasti fuori dalla zona Champions

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.