Calciomercato Lazio, Milinkovic: "Qui non mi manca nulla, sto bene"

CalcioMercato

Il centrocampista si è 'tolto' dal mercato, queste le sue parole ai media serbi: "È stato scritto di tutto, ora si è chiusa anche la storia con il Manchester United, ma so dove ho la testa. Penso solo alla Lazio". Occhi sui fratelli Vignato del Chievo, Emanuel (2000) e Samuele (2004)

CALCIOMERCATO LIVE, NEWS E TRATTATIVE DI OGGI

Milinkovic-Savic resta alla Lazio, a meno di clamorosi ribaltoni di mercato. Il serbo ha svolto un gran ritiro, ora è fermo ai box per infortunio ma non è nulla di grave: "So come sto e quanto serve per recuperare, la situazione non è così terribile". Intervistato dai media serbi al momento del ritorno in Italia da Belgrado, Milinkovic ha parlato del suo futuro alla Lazio e delle voci di mercato che accompagnano le sue estati. 

"Qui non mi manca niente"

"Sono dove sono e non mi manca nulla. Lavoro, sto alla Lazio, non penso alla fine del mercato. È stato scritto di tutto, ma so dove ho la testa e con quale club ho un contratto". Tante parole intorno al suo arrivo al Manchester United, ma ora il mercato è chiuso: "Il mercato inglese è terminato, quindi si è chiusa anche la storia con i Red Devils. Non ero troppo innervosito da tutto quello che veniva scritto sui giornali, sono sempre rimasto concentrato sulla preparazione per la prossima stagione". Dove vuole riscattarsi. 

Occhi sui fratelli Vignato

Non solo Samp e Bayern, anche i biancocelesti su Emanuel e Samuele Vignato, i due baby-fratelli del Chievo. Il primo, classe 2000, ha segnato il suo primo gol in A proprio contro la Lazio all'Olimpico di Roma, mentre il secondo ha 15 anni ed è considerato un talento. Dopo aver preso Jony, Adekanye, Vavro e Lazzari, Tare punta anche due giovani per il futuro. 

I più letti