Juve, Pirlo nuovo allenatore: le news dopo l'esonero di Sarri

ufficiale

Andrea Pirlo è il nuovo allenatore della Juventus. Ha firmato un contratto biennale fino al 2022. "La scelta si basa sulla convinzione che abbia le carte in regola per guidare, fin dal suo esordio sulla panchina, una rosa esperta e di talento per inseguire nuovi successi", si legge nel comunicato del club. Juve che poche ore prima aveva esonerato Maurizio Sarri, all'indomani dell'eliminazione dalla Champions. Il ds Paratici a Sky: "Pirlo decisione naturale"

JUVE, LA CONFERENZA LIVE DI PIRLO

1 nuovo post

419 giorni di Sarri: il confronto con Conte e Allegri

Abbiamo tenuto conto di media-punti e bilancio di trofei conquistati. Sarri ha chiuso la sua unica annata con lo scudetto (il 9° consecutivo del club) ma senza ripetersi nelle coppe: finalista in Supercoppa e Coppa Italia, fuori agli ottavi di Champions. IL CONFRONTO CON CONTE E ALLEGRI 
- di Redazione SkySport24

Sarri, addio alla Juve con un record

Maurizio Sarri ha chiuso anzitempo la sua avventura alla Juventus, ma ha fatto in tempo a ottenere un record di longevità nel campionato italiano. Con lo scudetto conquistato nelle scorse settimane è diventato l'allenatore più anziano ad aver vinto il titolo. SCORRI LA CLASSIFICA
- di Redazione SkySport24

Sarri, le ultime parole da allenatore della Juve

Ieri sera, dopo l'eliminazione della Juve dalla Champions League, Maurizio Sarri aveva ribadito di essere tranquillo rispetto al futuro: "Ho un contratto". LE SUE PAROLE
- di Redazione SkySport24

Pjanic si congeda: "Siete nel mio cuore"

Miralem Pjanic si congeda dalla Juventus con un tweet. Nessun riferimento a Sarri per il bosniaco, che chiude la sua avventura in bianconero per trasferirsi al Barcellona. "Ho sfidato il passato per tenermi stretto il presente, almeno ancora per un po’. Oggi le nostre strade si dividono, ma ogni centimetro per arrivare sino a qui l’ho percorso sapendo di far parte di qualcosa di grande, qualcosa che rimarrà nel mio cuore e mi accompagnerà ovunque"
- di Redazione SkySport24

Inzaghi successore di Sarri? Intanto è nato il figlio Andrea

Simone Inzaghi come successore di Maurizio Sarri alla Juve? L'attuale allenatore della Lazio è in cima alla lista dei desideri della società bianconera. In queste ore, però, Inzaghi sta pensando ad altro: la compagna Gaia, infatti, ha dato alla luce il figlio Andrea. Qui gli auguri della Lazio
- di Redazione SkySport24

Guardalà: "Lione ininfluente, decisione presa prima"

Giovanni Guardalà torna sull'esonero di Maurizio Sarri a Sky Sport 24. "Credo che la decisione fosse stata già presa prima del Lione, almeno a sentire anche dalle parole di Andrea Agnelli alla vigilia", ha detto il giornalista di Sky
- di Redazione SkySport24

Marani: "Il prossimo allenatore avrà compito complesso"

Il commento di Matteo Marani sul futuro della Juve dopo l'esonero di Sarri. "Bisognerà vendere chi non ha più grandi motivazioni e puntare sui giovani: il compito per il prossimo allenatore sarà complesso". GUARDA IL VIDEO
- di Redazione SkySport24

Esonero Sarri, spunta il like di Douglas Costa

Piccola curiosità legata all'esonero di Maurizio Sarri. Su Instagram, sotto il comunicato ufficiale, si notano i like di Douglas Costa oltre a quelli degli ex Emre Can e Mario Mandzukic. C'è da dire che il brasiliano ha poi messo il "mi piace" anche al successivo post, un video dei ringraziamenti per l'ormai ex allenatore. LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO
- di Redazione SkySport24

Juve, rosa troppo vecchia? Il confronto con le big

Uno dei temi emersi dopo l'eliminazione dalla Champions, trattato anche dallo stesso presidente Agnelli, è quello dell'età media della rosa. Un aspetto, quello del ringiovanimento della rosa, su cui la dirigenza bianconera dovrà lavorare. IL CONFRONTO CON LE ALTRE BIG
- di Redazione SkySport24

Juve, video di saluto per Sarri: "Grazie mister"

"Grazie di tutto mister Sarri". La Juventus ha pubblicato su Twitter un video di ringraziamenti all'ormai ex allenatore con le immagini della sua avventura in bianconero. CLICCA QUI
- di Redazione SkySport24

Sarri, addio dopo 419 giorni

Era il 16 giugno 2019 quando Maurizio Sarri si presentava alla Juventus. Dopo solo 419 giorni la separazione. Dopo uno scudetto ma anche una cocente delusione: la prematura eliminazione in Champions League. LA SARRI-STORY CON LA JUVE
- di Redazione SkySport24

Da Inzaghi alla suggestione Pirlo: chi per il dopo Sarri?

Ore di riflessione in casa Juve dopo l'esonero di Maurizio Sarri. Da Simone Inzaghi alla suggestione Pirlo passando per la tentazione Pochettino. TUTTI I NOMI
- di Redazione SkySport24

Sarri, i perché dell'esonero

Niente gioco offensivo ed "europeo", lacune nella fase difensiva, difficoltà a imporre le proprie idee, scarsa empatia con la squadra, il fallimento in Champions e una gestione extra campo da rivedere. Ecco i sei motivi che hanno spinto la Juve a esonerare Sarri
- di Redazione SkySport24

Juve ribadisce: "Infondate voci allontanamento Paratici"

Con una precisazione all'Ansa la Juventus ha fatto sapere che sono "totalmente infondate" le voci di un allontanamento di Fabio Paratici. Nei minuti successivi all'esonero di Sarri erano circolate voci che parlavano di una rivoluzione anche in seno alla dirigenza, con il possibile addio di Paratici. Tutto smentito dal club campione d'Italia
- di Redazione SkySport24

Juve, il bilancio del mercato 2019-2020

Maurizio Sarri ha potuto contare su cinque nuovi innesti dal suo arrivo alla Juve (sei se si conta anche Buffon, rientrato per fare il vice-Szczesny). Di questi solo De Ligt ha convinto completamente, mentre Rabiot è migliorato solo dopo il lockdown
- di Redazione SkySport24

Marani: "Sostituto in tempi rapidi"

"Nel giro di poche ore o dei prossimi giorni bisogna trovare il sostituto. Lo impone la nuova stagione, che arriva brevissimo dopo il lockdown per il Covid", ha concluso Marani nel suo intervento a SS24
- di Redazione SkySport24

Marani: "Zidane dovrebbe essere prima scelta"

"Credo che la dirigenza bianconera stia pensando anche a Zinedine Zidane. Simone Inzaghi deve liberarsi dalla Lazio, mentre per Andrea Pirlo sarebbe un salto troppo precoce". Così Matteo Marani a SS24
- di Redazione SkySport24

Marani: "Juve-Sarri, matrimonio mai consumato"

Ancora Matteo Marani: "Quello tra Maurizio Sarri e la Juventus è stato un matrimonio mai consumato, l'ho detto fin dall'inizio"
- di Redazione SkySport24

Marani: "Delusione di Agnelli comprensibile"

"L'eliminazione con il Lione e la delusione conseguente è stata troppo forte, non mi sorprende la decisione di Agnelli. La Juve ha perso soprattutto per l'andata, con la sconfitta a Lione". Così Matteo Marani a Sky Sport 24
- di Redazione SkySport24

Juve, Inzaghi e Pirlo possibili successori

Come confermato da Giovanni Guardalà a Sky Sport 24, sono due i nomi caldi per sostituire Maurizio Sarri: Simone Inzaghi e Andrea Pirlo. LE ULTIME
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche