20 dicembre 2016

Calciomercato, Barça e Atletico Madrid su Soriano

print-icon
03_

Roberto Soriano con la maglia del Villarreal (Getty)

Il Villarreal si gode un super Roberto Soriano, al centro del progetto dell'allenatore Fran Escribà. Ma per quanto ancora? Sull'ex Sampdoria ci sono Atletico Madrid e Barcellona, che lo seguono in vista di giugno

Con lo spagnolo zoppica un pochino anche se alla fin fine, in conferenza, se la cava. “Cosa ne pensi del duello con la Roma in Europa League? Proveremo a pasare esto turno che per nosotros è muy importante”. Dicasi: itagnolo. In campo corre, Roberto Soriano. Corre più dei suoi compagni, tant’è che l’allenatore del Villarreal Fran Escribà non ne può fare a meno: su 16 partite di campionato, l’ex centrocampista della Sampdoria ne ha giocate esattamente 16, di cui 15 da titolare. Corre - e non a vuoto, recuperando una marea di palloni - ma segna anche, già quattro e non da attaccate: tra i più belli sicuramente quello all’Atletico Madrid del Cholo, botta da fuori area precisa e assolutamente imparabile per chiunque, ciliegina a coronamento di una partita perfetta. Soriano Roberto - che ormai nessuno più confonde con Soriano Bruno, il capitano del Submarino - si rende utile pure con assist (al momento quattro) tanto preziosi quanto belli da vedere, giusto per gradire e dimostrare che la stoffa del made in Italy è di assoluta qualità, altro che chiacchiere e catenaccio. Roberto corre sicuramente più degli avversari, imprendibile e imprevedibile nel ruolo di mezz’ala alta a ridosso delle punte, vicino vicino al suo compagno di giochi preferito di nome (e cognome) Nicola Sansone, coppia inseparabile anche fuori. Il Villarreal va pazzo di lui, se fosse per il Madrigal ci sarebbero undici Roberto Soriano titolari in campo ogni domenica per temperamento, personalità e costanza che sta dimostrando in questo avvio di stagione, profilo definito ‘talento bruto’ e ‘genio’. Così genio da essere avvicinato a due mostri sacri come Riquelme e Senna…

 

Dall’Empoli in B, nel 2010, al Villarreal in Liga quasi sei anni dopo. Fino a spiccare il volo verso un top club? Le italiane - in particolare Napoli e Inter - si sono fatte sfuggire l’opportunità di acquistarlo per 14 milioni durante l’ultima sessione estiva di mercato, e adesso il prezzo di Roberto Soriano è aumentato come minimo di altri cinque milioni. Ma fosse quello il punto. Dopo questa prima parte di stagione super in giallo Villarreal, ad aumentare sono piuttosto le concorrenti: su Soriano (che è ancora giovane nonostante la tanta esperienza accumulata, con ‘solo’ 25 anni) adesso ci sono gli occhi interessati di Atletico Madrid e Barcellona, che lo stanno monitorando in vista di giugno. Per un made in Italy di assoluta qualità. 

 

 

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky