29 dicembre 2016

Tevez va in Cina, per lui 113 mila euro al giorno

print-icon

Il Boca Juniors saluta Carlos Tevez che continuerà la sua carriera in Cina allo Shanghai Greenland Shenhua

Mancava solo l'annuncio. E nella notte tra il 28 e il 29 dicembre è arrivato anche quello: "Carlos Tevez è un nuovo giocatore dello Shanghai Greenland Shenhua". Anzi, il comunicato del Boca Juniors recita così: "Il giocatore Carlos Tevez ringrazia il Boca Juniors di aver inizialmente accettato di negoziare con lo Shanghai Greenland Shenhua e poi di aver anche raggiunto un accordo che potesse soddisfare tutte le parti in causa". Ergo: dopo 56 partite, 25 gol, 34 vittorie e 2 titoli vinti, termina la seconda tappa di Carlos Tevez al Boca, con un #AD10S bello grande che è diventato tendenza tra i tifosi dello storico club argentino nel giro di pochissimi minuti. La clausola di rescissione di Tevez al Boca era fissata sui 20 milioni di dollari. 

 

Il più pagato al mondo - Reazione numero uno dei tifosi del Boca: totale sconcerto. Perché ok che la notizia fosse nell'aria già da giorni ma quando succede, succede. E si accusa il colpo, eccome, soprattutto se il legame in gioco tra le parti è strettissimo. Tevez saluta il Boca e va in Cina, la reazione numero due dei tifosi dello storico club argentino è di grande incertezza, come se avessero perso più di un semplice '10' ma una vera e propria guida. E così si buttano subito sul sondaggio: "Cosa ti provoca il suo addio? Impotenza, tristezza, sgomento, nulla". Secondo quanto filtra dalla stampa argentina, Tevez diventerà il giocatore più pagato al mondo guadagnando circa 38 milioni di euro all'anno. Quasi 78 euro al minuto. Cifre record. Per un 10 che al Boca lascia un affetto record. Che però non è bastato per vederlo terminare la carriera con quei colori addosso.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky