02 gennaio 2017

Mondo mercato: Mou vuole rinforzi, il Real vende

print-icon
mou

Sogni e bolle di sapone per Mou: Griezmann nel mirino per giugno, si punta a rinforzare la difesa (Foto Getty)

Un difensore centrale è la richiesta principale dell'allenatore dello United, che già progetta il colpo Griezmann per l'estate. Zidane "libera" gli scontenti, duello Ranieri-Wenger per il talento nigeriano Etebo. Ma la stampa inglese parla anche di Belotti...

Sono già scatenatissimi, in Inghilterra: dalle premesse possiamo dire che ne vedremo (e ne sentiremo) delle belle. Un mese di tempo per scoprire quanto ci sarà di vero, intanto ci godiamo i primi “rumors” provenienti dalla Premier. I nomi che circolano sono di primissimo piano, da Griezmann a Isco, passando per James Rodriguez e Aubameyang. Occorrono cifre folli perché si muovano, ma il mercato estero ci ha già abituato ai grandi numeri.

UNITED: PEPE SUBITO, GRIEZMANN A GIUGNO?

Il Times è stato il primo a scrivere dell’offerta che il Manchester United potrebbe avanzare per Antoine Griezmann. Difficilissimo che l’affare vada in porto già a gennaio, mentre per l’estate è quasi certo che sul piatto ci saranno 145 milioni di sterline per il pacchetto Griezmann+Saul, pezzi pregiatissimi dell’Atletico Madrid. Un profilo Twitter dedicato ad Alex Ferguson ci aiuta a immaginare il nazionale francese con la maglia dei Red Devils...

Intanto, stando a quanto riporta il Sun, Mourinho si accontenterebbe di portare subito all’Old Trafford il suo connazionale Pepe, già allenato al Real Madrid e ritenuto il tassello ideale per rafforzare la difesa. In alternativa si valutano un altro portoghese, Fonte del Southampton (15 milioni di sterline la richiesta), e lo svedese Lindelof, centrale classe ’94 che lascerebbe il Benfica all’istante per i Red Devils. In partenza, secondo il Daily Star, Chris Smalling, allo United dal 2010.

BIG IN BALLO

Nella Liga Zidane potrebbe approfittare del marcato di gennaio per sfoltire la rosa e non vedere più musi lunghi ogni volta che si gira a guardare la sua panchina di fenomeni. Un nome caldo è quello di Isco, che piace ad Arsenal, Chelsea e City; attenzione anche al Psg, che corteggia James Rodriguez. Restando nell’olimpo dei top-player, a Real e City piace tantissimo Aubameyang del Borussia Dortmund, ma i tedeschi se ne priverebbero solo di fronte a un’offerta folle, secondo la stampa inglese.

IL MERCATO DEGLI SCONTENTI

Tornando con i piedi per terra, sono altri gli affari che potrebbero inaugurare il mercato all’estero, partendo dagli “scontenti”. Jenkinson, terzino destro ormai superato da Bellerin nelle gerarchie di Wenger, si appresta a salutare l’Arsenal: avrebbe chiesto di essere ceduto, su di lui l’Aston Villa, Crystal Palace e West Ham. Anche il portiere bosniaco Begovic, stanco di fare il vice Courtois, starebbe pensando di lasciare il Chelsea: West Ham pronto a formulare un’offerta. Chiede più minuti anche Oxlade-Chamberlain: il Liverpool potrebbe offrire 20 milioni di sterline all’Arsenal.

LE MOSSE DI RANIERI E WENGER

L’Olympique Marsiglia si prepara a sferrare un grande attacco per riportare in Ligue1 Dimitri Payet, che ha già vestito la maglia del club per due stagioni (2013-2015). Il West Ham farà di tutto per resistere all’assalto e intanto valuta nomi per rinforzare l'attacco: Sturridge e Defoe sono sogni quasi irrealizzabili (difficile che Liverpool, che perderà Manè per la Coppa d'Africa, e Sunderland se ne privino), si segue Hogan del Brentford, che sta facendo benissimo in Championship.

Secondo il Daily Express, Wenger avrebbe individuato in N’Zonzi del Siviglia (possibile obiettivo anche per la Juventus) il rinforzo di cui ha bisogno l’Arsenal per tenere il passo del Chelsea e continuare a lottare per il titolo. L’Everton punta van Dijk, difensore centrale che Koeman conosce bene, mentre il Tottenham è pronto ad offrire un prolungamento di contratto a Alderweireld.

L’argentino Ulloa, uno degli eroi del Leicester della passata stagione (spesso subentrando dalla panchina), a gennaio potrebbe lasciare le Foxes: lo vogliono Sunderland e West Brom, ma non è da escludere una possibile chiamata milionaria dalla Cina. Secondo il Sun e Metro Sport, Ranieri ha messo gli occhi sul nigeriano Etebo, centrocampista 21enne che gioca in Portogallo nel Feirense e che tanti accostano a Pogba (nel 2015 ha vinto il premio riservato al più promettente talento africano): per lui sarà duello di mercato con l’Arsenal.

FANTAMERCATO IN SERIE A?

La stampa inglese si occupa anche dell’Italia: il Telegraph ha inserito il nostro Belotti nella lista dei 100 giocatori che potrebbero animare il mercato invernale, scrivendo che United e Arsenal sarebbero interessate all’attaccante che si è appena legato al Torino con una clausola milionaria e che una grande offerta potrebbe convincere il club granata a parlarne.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky