03 gennaio 2017

Draxler, addio Germania. Ora Psg: "Che orgoglio"

print-icon
Julian Draxler - PSG

Julian Draxler nel momento della presentazione con il PSG (psg.fr)

Dopo un anno e mezzo complicato al Wolfsburg, Julian Draxler è stato ufficializzato come nuovo giocatore del PSG: ha firmato un contratto fino al 2021. Per il nazionale tedesco è la prima avventura fuori dalla Germania

Julian Draxler ricomincia dal PSG, dopo un anno e mezzo di delusioni con la maglia del Wolfsburg. L’aveva scelta per quella dello Schalke (club che lo ha lanciato in Bundesliga), che ormai gli andava inevitabilmente stretta; l’aveva soprattutto scelta preferendola a quella della Juventus, che nell’agosto 2015 gli era stata davvero vicina. Nulla da fare, però: di Draxler - come del Wolfsburg, d’altronde - nelle ultime due stagioni si sono perse le tracce. E c’è probabilmente da ringraziare Löw - CT della nazionale tedesca, l’unico che ha dato fiducia a Draxler con continuità - se oggi l’(ex)enfant prodige tedesco è riuscito a compiere un nuovo balzo in avanti nella sua carriera.

La Ville… Draxlère - Julian a Parigi è pronto a rivedere dunque la luce, dopo un avventura a dir poco tremenda con il Wolfsburg, che lo aveva addirittura messo fuori rosa nelle ultime settimane del 2016. Contratto fino al 2021 col PSG e prima avventura fuori dalla Germania: “È con grande gioia che mi unisco al Paris Saint-Germain”, ha detto Draxler dopo la firma. “Per la prima volta nella mia carriera mi trovo in un nuovo paese, in un nuovo campionato. Sono molto orgoglioso di poter vivere questa nuova tappa in un club diventato ormai di riferimento in Europa, che ha reclutato molti grandi giocatori negli anni passati. Ho intenzione di fare di tutto per aiutare il PSG, per vincere nuovi titoli e per continuare a crescere a livello internazionale”.

Il benvenuto - Dopo l’ufficializzazione del suo trasferimento (il prezzo del cartellino si avvicina ai 40 milioni, più di quanto il Wolfsburg lo aveva pagato 17 mesi fa), ha parlato anche il presidente del club parigino, Nasser Al-Khelaifi: “Sono lieto di dare il benvenuto a Julian Draxler nella famiglia del Paris Saint-Germain. La firma dell’ambito nazionale tedesco riconferma la forte attrattiva del nostro club per i giocatori di grande talento. Le sue qualità sono compatibili con il nostro progetto e saranno utili per attirare gli appassionati. Con l’acquisto di Draxler manteniamo alte le nostre ambizioni, ciò i nostri tifosi desiderano dalla loro squadra del cuore”

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky