09 gennaio 2017

Mondo mercato: City su Rakitic, Podolski in Cina

print-icon
rak

Ivan Rakitic, al Barcellona dal 2014, compirà 29 anni a marzo (Foto LaPresse)

Il centrocampista del Barcellona - scrivono i tabloid inglesi - potrebbe trasferirsi da Guardiola per circa 50 milioni di euro. Conte punta Llorente, il Southampton vende Fonte, il Liverpool fa il prezzo per Sakho. Jesé si allontana dal Las Palmas: ci sono nuove pretendenti. E il Real Madrid manda Odeegard in prestito in Olanda

Decine di trattative, alcune vere, altre presunte. Sono in sostanza rumors, vengono spesso dall'Inghilterra, dove i tabloid offrono notizie miste a suggestioni. È bello così, il mercato: una bolla sospesa tra realtà e fantasia dove tutto può accadere, per davvero. E dove i milioni di euro, specie da quando sono arrivati i cinesi, fioccano come popcorn al cinema. Mettetevi comodi: comincia lo show.

RAKITIC NEL MIRINO DI PEP

Il nome più importante tra i rumors del giorno è quello di Ivan Rakitic: il centrocampista del Barcellona nelle ultime settimane è stato utilizzato sempre meno da Luis Enrique, che non lo ha convocato nella sfida finita in pareggio contro il Villarreal. I media britannici – Daily Star in testa – e croati hanno subito parlato di un interesse del Manchester City sul numero 4 blaugrana, per il quale sarebbe pronta un'offerta da 42 milioni di sterline. Guardiola lo vorrebbe per rimpiazzare Gundogan, costretto di nuovo ai box per l'ennesimo infortunio. Eppure il City smentisce di essere interessato e il tecnico del Barça minimizza. Ma qualcosa si muove.

TELENOVELA JESÉ, MILLESIMA PUNTATA

“Per ora non abbiamo ancora deciso nulla, la finestra di mercato è ancora lunga”. Con queste parole Armando Ufarte, uno degli agenti di Jesé Rodriguez, ha aggiunto un altro po' di pepe alla telenovela sul futuro del talento del Psg, arrivato in estate dal Real Madrid a titolo definitivo e finito ai margini della squadra. “L'unica cosa certa è che Jesé non vede il suo futuro al Psg”, ha aggiunto Ufarte. Sembra voler temporeggiare: il Las Palmas, che per Jesé rappresenterebbe un ritorno a casa, è pronto a chiudere per il prestito, ma in queste ore si stanno inserendo anche Valencia e Liverpool. Restando in Spagna, Estadio Deportivo racconta che Alfred N’Diaye, centrocampista franco-senegalese del Villarreal, è sempre più vicino al Malaga.

LE MOSSE DI CONTE: NON SOLO LLORENTE

Il Chelsea è tra le big più attive al momento: Conte vuole riavere con sé Fernando Llorente, con cui ha già lavorato alla Juventus, e dare allo Swansea il belga Michy Batshuayi, riporta Sky Sports. L'affare, probabilmente uno scambio di prestiti, sembra possibile. Ma lo Swansea non è convintissimo di lasciar partire lo spagnolo. E intanto il Chelsea ha richiamato alla base Nathan Aké, 21enne difensore centrale olandese che dalla scorsa estate era in prestito al Bournemouth. Così il manager italiano puntella la difesa: un obiettivo di molte squadre in Europa al momento.

IN EUROPA È CACCIA AL CENTRALE

Il Liverpool pensa prima a vendere e fa il prezzo per Sakho, difensore finito fuori squadra per questioni disciplinari: lo vendono solo per 20 milioni di sterline, scrive Espn Fc. In pole position ci sarebbe il Siviglia, poi Bournemouth e Southampton, che cerca un sostituto per José Fonte. Il centrale 33enne, campione d'Europa col Portogallo e capitano dei Saints, ha chiesto di essere ceduto – su di lui ci sarebbero Everton e Manchester United – e non è stato convocato per la semifinale di League Cup. Il Guardian smentisce che Mourinho voglia prendere un altro difensore. Ma il Mirror scrive che lo United (come l'Arsenal) si è fatto beffare per Dayot Upamecano, difensore del Red Bull Salisburgo: il 18enne francese andrà al Lipsia. Il Leicester ha detto di no a oltre 10 milioni di euro per Jeffrey Schlupp: lo voleva il Crystal Palace. Il Sun invece sostiene che l'Everton proverà a strappare Wilshere al Bournemouth, dove è in prestito dall'Arsenal. Per Koeman la missione è molto complessa.

VERSO LA CINA CON FURORE

Un altro campione si trasferisce in Cina: Lucas Podolski, ex Arsenal e Inter, è pronto a lasciare il Galatasaray per raggiungere il Beijing Guoan, per lui “destinazione gradita”, ha spiegato ai media il dirigente turco Levent Nazifoglu. Podolski andrebbe a guadagnare circa 7,5 milioni di euro l'anno. Per il Daily Star anche Wilfred Bony dello Stoke City (che intanto ha rinnovato il contratto a Peter Crouch) potrebbe trasferirsi all'Hebei Fortune allenato da Manuel Pellegrini: l'ex attaccante del City si godrebbe un ingaggio da 1 milione di euro alla settimana. Sarebbe tutto pronto anche per il trasferimento di Martin Odegaard all'Heerenveen: secondo il giornale olandese Leeuwarder Courant il 18enne del Real Madrid ha già firmato l'accordo con il club, 4° in Eredivisie.

 

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky