25 gennaio 2017

Coutinho-Liverpool, rinnovo record fino al 2022

print-icon
coutinho_klopp_liverpoolfc.com

La stretta di mano tra Philippe Coutinho e Jurgen Klopp (foto liverpoolfc.com)

Nessun partenza con direzione Barcellona. Il brasiliano ha prolungato il suo rapporto con il club inglese per la soddisfazione del suo allenatore. Guadagnerà quasi un milione di sterline al mese, il contratto più oneroso dai tempi di Suarez

La storia tra Philippe Coutinho e il Liverpool continua. Ora è ufficiale il rinnovo di contratto del calciatore con il club inglese. Ad annunciare il nuovo accordo sono stati proprio i Reds, con un comunicato sul sito e sui loro canali social: "Liverpool FC - si legge nella nota - annuncia che oggi Philippe Coutinho ha firmato l’estensione del suo contratto con il club. Il ventiquattrenne ha legato il suo futuro ai Reds a Melwood e il nuovo accordo diventerà effettivo a partire dal prossimo 1° luglio 2017".

Le cifre - Coutinho, secondo i media britannici, guadagnerà tra gli 8 e i 10 milioni di sterline all'anno (le cifre ufficiali non sono ancora state diffuse), oltre 200.000 sterline a settimana e, di conseguenza circa un milione al mese fino al 2022. Si tratta del contratto più oneroso dai tempi di Suarez. Prosegue così il rapporto iniziato nel 2013, quando il calciatore brasiliano classe 1992 aveva lasciato l’Italia e l’Inter per iniziare una nuova avventura in Premier League. Una storia fatta di ottime prestazioni, di assist per i compagni e di reti (34 in 163 presenze), in Inghilterra Coutinho è riuscito a trovare continuità ed è così riuscito a mostrate tutte le sue qualità. Nelle ultime settimane si era parlato anche di un possibile addio al club proprio per questo mancato accordo sul prolungamento di contratto; sembrava che il Barcellona - che a sua volta si trova impegnato in un’altra negoziazione importante, quella per il rinnovo di Messi - potesse essere interessato ad acquistare il cartellino dell’attaccante. Con la firma sul nuovo accordo (e un accordo molto importante dal punto di vista economico), le parti hanno così messo fine a ogni voce di possibile addio.

Le parole del calciatore - "Voglio ringraziare tutti quelli che lavorano per il Liverpool - ha poi detto lo stesso Coutinho in un’intervista al sito ufficiale del club - sono molto felice di aver firmato una nuova intesa qui. Questa è una società a cui sono molto grato e qui sono davvero molto felice. Lavorerò ancora più duramente per ripagare la fiducia che i Reds mi hanno mostrato. Ho firmato per rimanere qui molto anni ancora e questo per me è un onore. Mi dà felicità perché quando sono arrivato mi hanno accolto tutti a braccia aperte, dai dirigenti ai tifosi, sin dal primo giorno. Sono davvero grato a questo club per tutto".

Le parole dell’allenatore -
Soddisfatto per la firma anche l’allenatore di Coutinho, Jurgen Klopp: "Questa è un’ottima notizia e so che chiunque sia legato al Liverpool sarà felice di sentirla oggi - ha detto sempre ai microfoni del sito ufficiale - credo che tutti sappiano che Phil è un grande calciatore, ma non tutti possono vedere l’incredibile positività di questo ragazzo che ha un’influenza importante nello spogliatoio. Aveva sentito parlare di questo calciatore prima di venire a Liverpool ed ero affascinato dal suo talento ma sin da quando sono arrivato qui ho potuto notare anche la sua crescita continua. Il fatto che voglia rimanere ed essere parte di ciò che vogliamo costruire mostra quanto ancora voglia maturare ed essere parte integrante di qualcosa di molto speciale. Coutinho darà ancora molte gioie a questo club".

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky