30 gennaio 2017

Lo Schalke blocca Kolasinac, Bojan al Mainz

print-icon
kol

Il difensore Sead Kolasinac, bosniaco classe '93, è finito nelle mire anche della Juventus (Foto Getty)

Salta la trattativa Chelsea-Schalke per il terzino che piace anche alla Juve: i tedeschi non lo vendono a gennaio. L'ex attaccante di Barcellona e Milan si trasferisce in Germania, il Crystal Palace segue Caceres, svincolato. Si chiude la telenovela Jesé-Las Palmas, Ighalo saluta Mazzarri e va in Cina per 20 milioni di sterline

Stavolta ci siamo: il Chelsea e Branislav Ivanovic sono pronti a dirsi addio. Il difensore serbo che gioca con i Blues dal 2008 a 32 anni sta per cambiare squadra: Sky Sports UK conferma che il suo passaggio allo Zenit di San Pietroburgo è quasi concluso. Ivanovic è finito fuori dal giro dei titolari da quando Antonio Conte è passato alla difesa a 3. Il manager italiano ha spiegato che Ivanovic ha iniziato i colloqui con un altro club: andrà in Russia alla corte di Lucescu.

CONTE, ASSALTO FALLITO A KOLASINAC
Il Chelsea però non vuole lasciare un vuoto in difesa. Così Conte ha lanciato l'assalto a Sead Kolasinac, terzino dello Schalke su cui era forte da settimane anche la Juventus. I Blues però si sono visti respingere un'offerta da 6 milioni di euro: lo Schalke ha deciso di tenere il terzino fino a fine anno, a costo di perderlo a zero a giugno. Così la Juve torna in corsa e può tentare di convincere il giocatore a scegliere Torino in estate. Il Chelsea non resta inattivo nemmeno sull'attacco: si segue da vicino Moussa Dembele del Celtic. Ma per il 20enne attaccante francese - scrive Espn - potrebbero volerci 50 milioni di euro.

IGHALO SALUTA MAZZARRI: VA IN CINA
Altro allenatore italiano, altro movimento di mercato, stavolta in uscita: Walter Mazzarri sta per salutare Idion Ighalo – attaccante ex Udinese -, diretto in Cina. Secondo Sky Sports il Chongchun Yatai avrebbe trovato l'accordo con il Watford per Ighalo sulla base di 20 milioni di sterline. Il mercato non lascia in pace nemmeno Claudio Ranieri: uno degli eroi del titolo dell'anno scorso, Leonardo Ulloa, ha ribadito di sentirsi tradito dal tecnico italiano e ha fatto sapere che non giocherà più per il Leicester. Ma finché nessuno si presenterà con almeno 5 milioni di euro, Ulloa è destinato a restare al King Power Stadium. Anche in tribuna.

CACERES VICINO ALLA PREMIER
Niente da fare per Gaston Ramirez, obiettivo delle Foxes: l'allenatore del Middlesbrough Karanka ha detto che “sicuramente Ramirez il 1° febbraio sarà ancora qui con noi”. Non si ferma invece il Crystal Palace, che ufficializza l'arrivo di Patrick van Aanholt dal Southampton e punta Martin Caceres: “Lo teniamo d'occhio”, ha confermato Sam Allardyce. È svincolato: l'affare si può concludere anche dopo la fine della finestra di mercato.

JESÉ-LAS PALMAS, CI SIAMO
Tutto pronto per la presentazione di Jesé al Las Palmas: oggi il presidente Miguel Angel Ramirez ha spiegato che l'ala del Psg arriverà in prestito fino a fine anno, “rinunciando a moltissimi soldi. La sua volontà per chiudere la trattativa è stata determinante”. Niente Canarie invece per Jonathan Calleri: Marca scrive che l'affare con il West Ham è saltato. Non lascerà la Francia Javier Pastore: il suo agente Simonian ha smentito la possibilità che il trequartista cambi maglia a gennaio.

Sempre dalla Spagna, cresce la preoccupazione dei tifosi del Barcellona sul rinnovo di Leo Messi, ancora in stallo dopo settimane di voci contrastanti. Il contratto della Pulce scade nel 2018, l'intenzione del club è di prolungarlo fino al 2022. Dalla società filtra sicurezza, ma un sondaggio ha svelato che una minoranza dei soci del club teme che la questione possa diventare un problema per il Barça.

BOJAN IN GERMANIA, FARFAN IN RUSSIA
A proposito di Barcellona, l'ex blaugrana Bojan Krkic lascia lo Stoke City e va in Bundesliga: lo ha preso il Mainz che ha già annunciato il suo acquisto. Giocherà col numero 10. L'ex Milan Oguchi Onyewu, difensore centrale statunitense, passa ai Philadelphia Union, in Mls. Va in America anche Romain Alessandrini, centrocampista del Marsiglia (che ha appena riacquistato Dimitri Payet): è stato Rudi Garcia a confermare che Alessandrini andrà ai Los Angeles Galaxy. Tra le altre ex promesse del calcio mondiale, l'ex Schalke Jefferson Farfan ha annunciato su Facebook il trasferimento alla Lokomotiv Mosca. Per una volta non è la Cina.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky