27 aprile 2017

Calciomercato, Juve ecco 20 milioni: il Bayern ha riscattato Coman

print-icon
Kingsley Coman - Bayern Monaco

Kingsley Coman, nuovo giocatore del Bayern Monaco (getty)

Dopo due anni in prestito dalla Juventus, Coman è stato acquistato ufficialmente a titolo definitivo dal Bayern Monaco. Nelle casse dei bianconeri circa 20 milioni, che vanno così a sommarsi ai 9 del prestito oneroso già pagati nell'estate del 2015

Kingsley Coman è tutto del Bayern Monaco. Dopo due anni in prestito dalla Juventus, infatti, il trasferimento a titolo definitivo del talento francese è stato ufficializzato oggi dal club bavarese, che proprio entro la fine di aprile avrebbe dovuto prendere una decisione sul futuro del classe 1996. Una scelta attesa, quella del Bayern, che ha completato così l’affare mettendo sul piatto circa 20 milioni (che vanno a sommarsi ai 9 già spesi per il prestito oneroso) - quelli pattuiti con i bianconeri due stagioni fa - per esercitare il riscatto dell’esterno cresciuto nel Paris Saint Germain, che ha ora in Germania un contratto valido fino al 2020. Nonostante un avvio molto promettente, oggi Coman sembra aver rallentato la sua crescita, piuttosto spesso chiuso dai senatori del Bayern (Robben e Ribery su tutti) ai quali Ancelotti ha dimostrato di non voler rinunciare. 17 le presenze (solo una manciata quelle da titolare) con due 2 in stagione per il talento francese, contro le 24 condite da 4 gol nella scorsa, ultima annata di Pep Guardiola.

Rummenigge: “Coman è una promessa, ci aiuterà a crescere”

In seguito all’ufficialità dell’acquisto di Coman, sono arrivate le parole di Karl-Heinz Rummenigge, oggi direttore generale del Bayern Monaco, che in questo modo si è espresso sul francese: “Kingsley Coman è un componente importante per il futuro della nostra squadra”, ha detto al sito ufficiale del club. “Per questo motivo abbiamo deciso di esercitare l’opzione e riscattarlo dalla Juventus. Coman è un giocatore promettente, ha un grande potenziale. Siamo sicuri che nel corso degli anni potrà aiutarci a crescere ulteriormente”. Coman non è comunque il primo acquisto del prossimo mercato di Ancelotti: già nelle scorse settimane, infatti, sono stati ufficializzati gli acquisti di Sebastian Rudy (a parametro zero) e Nicklas Süle, rispettivamente centrocampista e difensore centrale dell’Hoffenheim e della nazionale tedesca.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky