25 giugno 2017

Calciomercato, Pogba: "Critiche? Ho vinto tre trofei con lo United"

print-icon
Pogba, United

Pogba, United

Il centrocampista francese traccia un bilancio della sua stagione con i Red Devils: "Ho vinto tre trofei e il prossimo anno giocherò la Champions League, la squadra è ancora in fase di costruzione e io a Manchester sono felice"

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

Un’estate fa il suo nome fu al centro del calciomercato per il trasferimento che dalla Juventus lo portò a Manchester, sponda United. Un affare che fa discutere ancora oggi, con la FIFA che ha aperto un procedimento disciplinare contro la Juventus: nel mirino della federazione internazionale inoltre anche la figura del suo agente, Mino Raiola. Ma – tornando alle questioni di campo - che annata è stata quella di Pogba allo United? A fare un bilancio è lo stesso centrocampista francese a Telefoot: "Prima stagione al Manchester: tre trofei, un posto in Champions League che era il principale obiettivo. Come vivo le critiche? Molto bene. Giocherò in Champions League, è quello che volevo. La squadra è in fase di costruzione e io sono felice a Manchester. E’ questo ciò che importa: questo, oltre a quello che l'allenatore pensa di te, non il resto", ha proseguito Paul Pogba. L’ex Juventus dimostra poi di avere le idee chiare in merito ai traguardi da centrare nella prossima stagione: "Vincere la Premier League, chiaro, poi c’è la Champions…"

"Ibrahimovic? Sarò felice per lui, ovunque andrà a giocare"

Dal Manchester United alla Francia, con la Nazionale che è si complicata la vita con la sconfitta contro la Svezia. Pogba resta comunque fiducioso: "Se sono preoccupato? No, perché dovrei? Al momento siamo secondi nel girone. Adesso dobbiamo prendere il coraggio a due mani e andare a cercarci la qualificazione", le parole del centrocampista del Manchester United. Pogba che parla poi di calciomercato, analizzando la situazione di due suoi amici, Griezmann e Zlatan Ibrahimovic: "Deluso se Antoine andasse al Manchester City? No, io gli auguro di essere felice. Se lo è all'Atletico o al City va bene uguale. Ibrahimovic, invece, è uno dei migliori giocatori al mondo: sono felice per lui, ovunque andrà a giocare", ha concluso Paul Pogba.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky