Caricamento in corso...
02 luglio 2017

Calciomercato, McLaughlin si finge del Barcellona e scatena il web

print-icon
Ryan McLaughlin, difensore dell'Oldham, con la maglia del Barcellona

Ryan McLaughlin, difensore dell'Oldham, con la maglia del Barcellona

Il difensore nordirlandese ex Liverpool, in vacanza in Spagna con amici, ha scatenato il web spacciandosi come un nuovo acquisto del Barcellona. Tra incomprensioni e attestati di stima da parte dei suoi followers, la sua fantasiosa trovata ha riscosso grande successo

Ryan McLaughlin dall’Oldham Athletic al Barcellona? Sarebbe stata la storia di calciomercato del decennio. Sarebbe. Peccato, infatti, sia stata invece tutta una farsa, un simpatico scherzo studiato dallo stesso difensore nordirlandese, in vacanza con amici in Spagna, capace per un attimo di spiazzare i suoi followers e anche molti tifosi blaugrana. Il più classico (quanto falso, in questo caso) dei tweet di ringraziamento post ufficialità, con tanto di foto sorridente e maglia del Barça nella cornice del Camp Nou, ha infatti avuto un’eco immediata, che in poco tempo è però svanita per l’evidente assurdità del trasferimento del classe 1994 di proprietà dell’Oldham, squadra di terza divisione inglese: “Comincia oggi un nuovo capitolo - ha scritto scherzando il giocatore - Grazie dei messaggi, sono elettrizzato e pronto a cominciare a giocare per un club così importante come il Barcellona. Onorato, Visca Barça. #Gracias”.

Nonostante il teatrino, non sono mancati i creduloni di turno, incapaci di cogliere lo scherzo nell’immediato: “Ma davvero?” uno dei tipici commenti comparsi sotto il post di McLaughlin. Sono stati in molti, invece, ad aver apprezzato la schiettezza e la fantasia del ragazzo cresciuto nel Liverpool (non ha mai esordito in Premier League, ndr), club che ha lasciato appena un anno fa: “Ricordate quando la gente lo considerava il nuovo Dani Alves? È ora realtà…”, una delle risposte che hanno avuto più successo sul web. Tra risate e incomprensioni, il tweet di McLaughlin ha presto raggiunto 500 retweet e più di 1000 like, permettendogli di diventare - almeno per un giorno - il nuovo idolo dei tifosi del Barcellona.